Cipollata

cipollata

  • media
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 250/persona

cipollata
La cipollata è un piatto unico tipico della Toscana. Si serve in una zuppiera nella quale sono precedentemente disposte delle fette di pane sfregate con l’aglio. In questa maniera poi il pane si ammorbidisce e si arricchisce dei sapori di questa zuppa. Un tipico piatto contadino fatto con ingredienti poveri, che si prepara con dovizia di particolari e che si serve calda, specialmente gustosa nella stagione invernale.

Ingredienti

  • Cipolle 800 gr
  • Costolette di Maiale 500 gr
  • Carote 1
  • Sedano 1
  • Pancetta 50 gr
  • Olio 2 cucchiai
  • Salsiccia 50 gr
  • Aglio q.b.
  • Pane 8 fette
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Mettete in una casseruola 1,5 l di acqua, le costine, la carota tritata ed il sedano tritato. Portate in ebollizione, unite i dadi e cuocete finchè la carne si stacchera dall'osso.

  2. Affettate le cipolle e lasciate sotto l'acqua corrente. fate intanto soffriggere nell'olio la pancetta e la salsiccia; unite le cipolle scolate, lasciate asciugare, versate un paio di mestoli del brodo delle costine; mettete il coperchio e cuocete a fuoco medio aggiungendo di tanto in tanto del brodo.

  3. Scolate le costine, disossatele, unite tutta la carne spezzettata e il rimanente brodo di cottura alle cipolle.

Consigli

Servire calda.
 
Da non perdere