Ciambella di tortellini

ciambella tortellini

  • media
  • 50 minuti
  • 6 Persone
  • 550/porzione

ciambella tortellini
La ciambella di tortellini è una ricetta tipica della tradizione dell’Emilia Romagna. In realtà si utilizza per riutilizzare tortellini in brodo già pronti preparando una specie di pasticcio di pasta, cotto in forno, che poi viene condito con una salsa ai piselli davvero delicata. Un’idea che invece in questo caso proponiamo come idea per un primo piatto per Natale.

Ingredienti

  • Tortellini 200 gr
  • Uova 4
  • Parmigiano 4 cucchiai
  • Prosciutto cotto 80 gr
  • Piselli 200 gr
  • Olio 2 cucchiai
  • Burro 2 cucchiai
  • Salsa di pomodoro 200 gr
  • Pangrattato 4 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Ungere abbondantemente uno stampo a ciambella con il burro, cospargere l'interno dello stampo con il pangrattato badando che aderisca in modo uniforme. Portare il forno a 200°. Cuocere i piselli surgelati per 3 minuti e scolarli.

  2. Tagliare il prosciutto a dadini, scolare i tortellini dal brodo in un colapasta. Metterli in una ciotola, unire le uova sbattute, il prosciutto cotto, metà piselli, il grana grattugiato e mescolare. Versare i tortellini così preparati nello stampo pareggiando bene la superficie.Infornare per 30 minuti. Se la superficie si scurisce troppo coprire con un foglio di alluminio.

  3. Per la salsa: tritare la cipolla, dorarla a fuoco dolce, unire la polpa di pomodoro, salare e cuocere per 10 minuti circa. Versare nel tegame i piselli rimasti e cuocere per altri 10 minuti. Togliere lo stampo dal forno, sformare la preparazione su un piatto.

Consigli

Servire con la salsa di piselli messa al centro.