Castagnaccio tradizionale

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 8 Persone
  • 210/porzione

Il Castagnaccio è un dolce molto particolare che fa parte della tradizione cucina toscana ma che in realtà è diffuso in tutte le regioni d’Italia in cui abbondano le castagne come il Veneto, il Piemonte, la Lombardia e la Toscana, ogni regione ne propone una versione, buona al pari delle altre. Oggi vi proponiamo il castagnaccio toscano, una ricetta molto semplice in cui useremo farina di castagne, uvetta, pinoli e rosmarino, è molto semplice da fare in casa e pertanto vi suggerisco di provarlo, è semplicissimo e a sforzo quasi zero!

Ingredienti

  • Farina di castagne 300 gr
  • Olio di oliva extravergine 3 cucchiai
  • Pinoli 30 gr
  • Rosmarino 1 rametto
  • Sale un pizzico
  • uvetta 30 gr
  • Zucchero 15 gr
  • Vin santo 2 dl

Preparazione

  1. Prendete una ciotola e mettete dentro l'uvetta con 2 dl di vin santo per 30 minuti. Nel frattempo tritate il rosmarino.

  2. Mescolate insieme la farina di castagne, 15 g di zucchero e un pizzico di sale, mescolate e poi aggiungete quel tanto di acqua tiepida che basta per ottenere un composto omogeneo.

  3. Prendete una teglia grande e bassa e ungetela di olio, versate il composto, livellatelo e poi mettete la torta in forno preriscaldato a 200 °C per 15 minuti. Mettete sopra l'uvetta scolata e strizzata, il rosmarino e i pinoli e proseguite la cottura per altri 15 minuti.

Consigli

Il Castagnaccio è un dolce particolare, provatelo!  

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.