Carpaccio di storione all'aceto balsamico

Carpaccio di storione all’aceto balsamico

  • facile
  • 30 minuti
  • 6 Persone
  • 255/porzione

Questo pomeriggio vedremo insieme come preparare la ricetta del carpaccio di storione all’ aceto balsamico; questo secondo piatto è davvero molto prelibato e racchiude vari sapori e diverse tonalità di colori che vanno dal verde al rosso per stimolare il vostro appetito, ma anche per rendere il momento del pranzo o la cena più allegro migliorando il vostro umore. La ricetta non è per niente impegnativa e nel giro di poco tempo avrete davanti agli occhi una vera e propria prelibatezza da gustare anche se siete a dieta o se volete mantenervi leggeri con gusto.

Ingredienti

  • storione fresco affettato sottilmente 400 gr
  • rucola 1 mazzetto
  • songino 100 gr
  • pomodori 3
  • radicchio 1 cespo
  • olio q.b.
  • aceto balsamico q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Preparate una vinaigrette in una ciotola emulsionando 2 cucchiai di aceto balsamico con l' olio, il sale ed il pepe; disponete lo storione su un piatto da portata, versate sopra metà della vinaigrette e lasciate marinare per almeno 30 minuti.

  2. Sbucciate i pomodori, eliminate i semi interni e riduceteli a dadini; poi mondate la rucola e il radicchio e spezzettateli con le mani. Quindi riunite in una terrina i tocchetti di pomodori, la rucola, il radicchio, il songino e condite con la vinaigrette rimasta.

  3. Mescolate con delicatezza, distribuite l' insalata sul carpaccio e servite subito.

Consigli

Se non trovate il songino, potrete aggiungere altre varietà di insalata o anche una carota tagliata alla julienne. 
 

Foto di Jukov studio / Shutterstock.com

Parole di Waly

Da non perdere