Calamari alla griglia

  • facile
  • 15 minuti
  • 2 Persone
  • 341/porzione

I calamari alla griglia sono una ricetta estiva e light , un piatto perfetto per tutta la famiglia. I calamari grigliati sono un secondo facilissimo e gustoso perfetto per la bella stagione, la cottura è molto rapida e volendo potete anche servire i calamari freddi, sono leggerissimi, hanno poche calorie e saziano molto, quindi sono perfetti per chi è a dieta ferrea. Seguite le istruzioni per pulirli e cucinarli e preparateli anche voi, vedrete che vi piaceranno. Ovviamente conviene usare i calamari freschi, ma in caso potete tranquillamente ripiegare su quelli surgelati.

Ingredienti

  • calamari 400 gr
  • aglio 2 spicchi
  • prezzemolo 1 ciuffo
  • olio qb
  • limone 2
  • sale qb
  • pepe qb

Preparazione

  1. Lavate i calamari sotto l'acqua fredda e separate la testa e i tentacoli dal corpo, poi togliete il rostro, cioè la parte dura alla base dei tentacoli e sciacquateli bene in modo da togliere ogni residuo di sabbia. Asciugate bene i calamari e poi metteteli in un piatto in cui avrete messo un po' di sale e di pepe.

  2. Scaldate benissimo una griglia di ghisa , ungetela di olio extravergine di oliva e poi appoggiate i calamari, cuoceteli da entrambi i lati per un totale di 10 - 13 minuti. Nel frattempo sbattete insieme il succo di limone con l'olio extravergine di oliva, sale e pepe, aggiungete il prezzemolo tritato e mettete questa emulsione su un piatto da portata. Ponete sopra i calamari arrosto e girateli in modo da farli insaporire.

Consigli

Decorate i calamari arrosto con del limone tagliato a fettine sottili oppure a spicchietti.

Insalata di calamari e ananas

ananas e calamari Ingredienti: 400 gr di calamari, sale, pepe, olio extravergine di oliva, succo di limone, un ananas fresco, riduzione di aceto balsamico Preparazione: Lavate e pulite i calamari come spiegato nella ricetta, poi passateli in olio, sale e pepe e grigliateli in una piastra caldissima unta con un filo di olio. Mettete i calamari in un piatto da portata e conditeli con sale, pepe e olio. Nel frattempo pulite l’ananas, togliete tutta buccia esterna e poi togliete la parte centrale fibrosa e poi tagliatelo a fette, grigliate anche l’ananas nella piastra per qualche minuto e poi mettetelo nel piatto da portata insieme ai calamari. Condite con olio e succo di limone oppure con poco olio e la riduzione di aceto balsamico. Servite il piatto ben caldo.

Insalata di calamari con verdure

insalata e calamari Se volete potete servire i calamari grigliati tagliati a pezzettini e accompagnati con un’insalata mista di pomodori, lattuga romana, cipollotti, crostini di pane e, se vi piace, potete condire il tutto con la panna acida.

Parole di Serena Vasta

Da non perdere