Babaganoush, crema di melanzane alla mediorientale

Babaganoush, crema di melanzane alla mediorientale

  • media
  • 1 ora e 15 minuti
  • 8 Persone
  • n.d.

Oggi vi proponiamo la ricetta originale del babaganoush, tipica crema di melanzane diffusa nella cucina mediorentale. Questo piatto si prepara in poche e semplici mosse, ottenendo un risultato dal gusto unico e deciso: dopo aver cotto le melanzane in forno, basta ricavarne la polpa e poi condirla con olio, sale, pepe, succo di limone, tahina e menta. La tahina è un’altra tipica crema mediorientale a base di semi di sesamo. L’accostamento di melanzane e tahina, vi consentirà di ottenere questa gustosa crema nota anche come caviale di melanzane. Infine, il babaganoush è un piatto povero di calorie quindi potrete mangiarne in quantità senza preoccuparvi della linea!

Ingredienti

  • 600g di melanzane
  • 1 spicchio di aglio
  • 50g di tahina
  • 1 limone
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. menta

Preparazione

Consigli

Vi suggeriamo di servire il babaganoush in diverse ciotoline da portare in tavola accompagnato da triangoli di pita oppure di preparare un pranzo mediorentale completo: babaganoush, falafel, pita e naan… non ve ne pentirete!

Varianti

La ricetta del babaganoush è davvero squisita, ma se il procedimento vi sembra troppo lungo, potete provare a realizzare il babagnoush veloce tagliando le melanzane a fette, cuocendole in forno per 20 minuti e passandole infine al mixer per ottenere una crema.

Conservazione

Potete conservare il babaganoush in frigorifero in un contenitore ermetico o ben coperto da pellicola per 3-4 giorni. Potete congelarlo e scongelarlo in frigorifero il giorno prima di utilizzarlo.

Vini da abbinare

Optate per un rosso leggero e speziato come il Rosso di Montefalco della cantina Scacciadiavoli oppure un Sagrantino di Montefalco. Se preferite abbinare un cocktail, scegliete la Caipiroska dal gusto essenziale e fresco.

Foto di Gus GastroSniper

Parole di Elvira Pignieri

Da non perdere