Una goccia d'acqua per il Centrafrica, il progetto di Amici per il Centrafrica Carla Maria Pagani ONLUS

La ONLUS Amici per il Centrafrica sarà presente a Milano, in piazza Duca D’Aosta dal 7 al 15 luglio per promuovere il progetto di sensibilizzazione sul problema dell’acqua potabile nella Repubblica Centrafricana.

Una goccia d acqua per il centrafrica

Immaginatevi di non avere la possibilità di lavarvi il viso o le mani quando volete. Di rinfrescarvi con una doccia. O ancora di più: dissetarvi quando ne avete realmente bisogno. Seppur mettendoci impegno, per noi nati nella parte “fortunata” del Mondo, anche solo immaginare una cosa del genere risulta difficile. In Africa invece questa è una dura realtà. La mancanza di acqua potabile, risorsa primaria per garantire la vita, è un problem annoso, gravissimo, e per questo da affrontare con determinazione ed energie. Ed è quello che ha deciso di fare ancora una volta, con un nuovo progetto la ONLUS Amici per il Centrafrica Carla Maria Pagani. Un progetto che già nel nome “Una goccia d’acqua per il Centrafrica” dichiara in modo semplice il suo intento: sensibilizzare l’opinione pubblica su un problema reale e grave e muoversi con l’obiettivo di aiutare la popolazione autoctona ad avere una vita migliore, partendo dal diritto di disporre di acqua potabile.

Vi segnaliamo un importante appuntamento: dal 7 al 15 luglio una tensostruttura verrà installata in piazza Duca D’Aosta a Milano, con l’obiettivo di promuovere la campagna di sensibilizzazione “Una Goccia d’Acqua per il Centrafrica”, realizzata da Amici per il Centrafrica Carla Maria Pagani ONLUS in collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio.

Pozzo d'acqua RCA

All’interno di questa tensostruttura il visitatore, coinvolto attivamente, potrà vivere un’esperienza sensoriale a metà fra informazione ed intrattenimento, per comprendere a pieno cosa significa per il Centrafrica avere le risorse ma non poterle sfruttare. Il sottosuolo centrafricano è ricco di acqua infatti, tuttavia persiste l’incapacità di rendere tale risorsa accessibile e potabile.

Cosa realmente significa in Africa ottenere anche una sola e semplice goccia d’acqua? Lo spiegheranno Pierpaolo Grisetti, presidente di Amici per il Centrafrica ONLUS, Elisabetta Dami, creatrice di Geronimo Stilton, il giornalista sportivo Guido Bagatta e l’ex calciatore di Inter e del Barcellona Francesco Coco, testimonial della ONLUS e del progetto, durante la conferenza in programma a Milano il 2 luglio alle 11 presso la Casa dei Diritti in Via De Amicis 10.

Un nuovo progetto per l’ONLUS attiva sui territori del Centrafrica da ben 17 anni con l’obiettivo di sostenere la popolazione e creare opportunità di sviluppo per adulti e bambini. Un modo per garantire a chi è nato in quelle zone di costruirsi un futuro.

Hashtag ufficiali
#amicicentrafricaonlus
#unagocciadacqua

Per informazioni:
sito: www.amicicentrafrica.it
mail: info@amicicentrafrica.it
pagina facebook: Amici per il Centrafrica Onlus

Parole di Angela Accettura