Capelli rossi, le tendenze più cool della primavera estate

I capelli rossi sono tornati di tendenza per la bella stagione. Ecco quali sono le sfumature più belle della primavera estate 2021!

Abigail Cowen

Foto Getty Images | Jacopo M. Raule

Dal carattere grintoso e a tratti sensuale, i capelli rossi sono la tendenza della primavera estate da non lasciarsi sfuggire. Chi decide di optare per un tinta red passion, non sempre sa a cosa va incontro. È fondamentale scegliere la sfumatura adatta al proprio incarnato, vi guiderà nella scelta il vostro parrucchiere di fiducia. Prima di chiamare e prendere appuntamento, però, vi consigliamo di scoprire i colori di tendenza per arrivare con le idee più chiare e decise. Esistono tantissime tonalità di rosso, dalla più chiara alla più scura, dalla più calda alla più fredda. Una tecnica molto gettonata per la bella stagione è il balayage: partite da una base più scura per arrivare a delle lunghezze rosse con riflessi caldi. Scopriamo le tendenze capelli rossi del 2021!

Le sfumature di capelli rossi più in voga per la primavera estate

Il ramato e il mogano sono senza dubbio le sfumature di rosso più gettonate del momento. Ma attenzione ai riflessi e all’intensità del colore scelto! Di rossi ce ne sono tantissimi, l’importante è scegliere quello adatto al proprio stile e lasciarsi ispirare dalle tendenze del momento.

Rosso ramato per l’estate

Il rosso ramato con riflessi dorati, quindi caldi, è la sfumatura adatta a chi desidera avvicinarsi ad un rosso naturale. Potremmo prendere come esempio la bellissima Ludovica Bizzaglia che vanta una chioma lunga dalla nuance vivace e luminosa.

Ludovica Bizzaglia
Foto Getty Images | Ernesto Ruscio

Potremmo prendere spunto anche dalla piacevole e bravissima Amybeth McNulty, che abbiamo conosciuto come “Anne with an E”. I suoi capelli rossi naturali tendenti all’arancione hanno conquistato migliaia di persone, tanto da essere di grande ispirazione per le ragazze. Diventare rossa naturale, però, non è così semplice. Il rosso, inoltre, è una nuance da non trascurare e il ritocco va effettuato ogni tot settimane per evitare una ricrescita troppo evidente e decisamente fuori luogo.

Amybeth McNulty
Foto Getty Images | George Pimentel

Rosso intenso

La tinta permette di ottenere un rosso ramato ancora più intenso, quasi stile principessa Disney. Ricordiamo tutti la tanto amata Sirenetta. Ecco, il suo è un colore che non passa mai di moda. Difficile da tenere, infatti per rimanere così vivace ha bisogno di maschere riflessanti.

ragazza con capelli rossi
Foto Shutterstock | Yellowj

Rosso mogano

Una tonalità che si avvicina al bordeaux, il rosso mogano è una nuance che non passa mai di moda. Un mix perfetto tra castano a rosso, si presenta solitamente in versione scura tendente al rosso/viola.

ragazza con capelli rosso mogano
Foto Pexels | Godisable Jacob

Il mogano, però, può cambiare sfumatura grazie all’intensità della tonalità. Può diventare tendente al caramello o, addirittura, tendente al biondo scuro. Sta bene specialmente sui capelli lunghi, il rosso mogano, se scuro, nasconde anche più facilmente la ricrescita rispetto ad altre tonalità di rosso.

Camilla Boniardi
Foto Getty Images | Rosdiana Ciaravolo

Capelli rossi con riflessi o balayage

Negli ultimi anni il rosso ha preso una piega leggermente diversa: il colore non si presenta più in modo omogeneo, ma con sfumature di countouring o balayage. Ideale per chi parte da una base scura castana o desidera un mix di colori che oscilla tra il brown e il red hair.

ragazza con capelli rossi corti
Foto Shutterstock | Restyler

Anche le bionde hanno deciso di osare con il rosso creando un mix di sfumature.

ragazza
Foto shutterstock | YuriyZhuravov

Capelli rossi, a chi stanno bene?

Il rosso è un colore un po’ particolare, motivo per cui non sta bene a tutte. L’intensità del colore intuisce molto sulla scelta da prendere, infatti è fondamentale basarsi sul sottotono di pelle e, soprattutto, sul proprio colore naturale. Chi parte da una base calda può optare per un colore chiaro come il rosso ramato o il biondo rame; chi, invece, parte da una base fredda può scegliere tra un mogano e un rosso intenso scuro.

Per poter ottenere una diagnosi completa, rivolgetevi ad un hairstylist esperto.

Parole di Chiara Ricchiuti