Il taglio di capelli shaggy è la vera tendenza del 2022

Casual, strategicamente spettinato ed estremamente cool con il minimo sforzo: è lo shag il re dei tagli scalati che fanno da sfondo alla primavera!

Billie Eilish con Shaggy cut

Foto Instagram @billieeilish

Lunghezze sovrapposte, ciocche fortemente sfilate e scalature più o meno estreme, il tutto dall’aspetto arruffato: lo Shag/shaggy è super stiloso e regna sovrano tra i tagli scalati tanto di tendenza negli ultimi tempi. Si, perché sebbene non sia esattamente una novità, rimane uno dei look più gettonati nonché richiesti al momento, da ormai qualche tempo a questa parte.

Cos’è lo Shag

Lo Shag è un taglio dal carattere casual, messy-chic che ha conquistato il cuore di tanti per il suo essere estremamente facile da gestire, il giusto stratagemma per apparire al top con davvero nessun tipo di fatica, al massimo sfoggiandolo con uno dei tanti accessori capelli del periodo. Il termine prende spunto dall’inglese e significa testualmente “arruffato”, “ispido”, proprio questo è infatti il tratto caratterizzante del taglio in sé stesso, che gioca su lunghezze e scalature di diversa entità, stratificate su più livelli.

Quali sono le novità e a chi sta bene lo Shaggy haircut

Se è vero quindi che lo Shaggy non sia propriamente nuovo al panorama tendenze tagli di capelli, è vero anche che nel corso dell’imminente primavera-estate 2022 potremo vederlo declinato in versioni differenti: dal caschetto shag al modern shag, ve n’è davvero per tutti i gusti, e per tutte le teste!

Esso infatti è uno dei tagli medi che meglio si presta a diverse texture e styling di capelli. Tra le fortunate troviamo persino ribelli chiome ricce, generalmente ostiche da trattare e valorizzare, le quali, grazie a sapienti sfilature, sapranno acquisire insperato volume.

Bellissimo anche su tagli di capelli lunghi, lo Shaggy va praticamente a braccetto con, udite udite, la frangia! Quest’ultima costituisce infatti un puro trend dell’ultimo periodo, comparsa praticamente a macchia d’olio sulle fronti di più e più celeb.

Quali star hanno ceduto al fascino dello Shaggy?

Curiosi, vero? Regina incontrastata -anche in fatto di cambi di look ed esperimenti di stile- lei, la nostra JLo, che sfoggia un Long Shag con grande disinvoltura.

Come poteva mancare poi Hailey Bieber, grande sperimentatrice di acconciature e tagli?

Non si sono sottratte nemmeno le splendide Selena Gomez e Taylor Swift, la prima con un’irriverente frangia a tendina mentre la seconda con una frangia ben più piena ma molto sfilata.

Parole di Sara Iaccino