Fellatio: posizioni, tecniche e consigli per farlo impazzire

Un buon sesso orale richiede le giuste tecniche e i giusti consigli, specialmente se si vuol far impazzire il proprio partner a letto! Esistono diverse tecniche, posizioni e trucchi per la fellatio perfetta, scopriamoli insieme.

sesso orale

Il sesso orale è fondamentale e proprio per questo motivo imparare a farlo bene è importante. Anche se è difficile sintetizzare in poche parole un argomento così vasto, cercheremo di illustrarvi quali sono le migliori tecniche su come fare sesso orale evitando, nel contempo, le malattie sessualmente trasmissibili con la fellatio: divertimento sì, ma con la testa! Pur essendo stato per anni circondato da assurdi tabù, il sesso orale è una pratica che dovrebbe esser messa in atto in tutte le coppie, quale indubbia fonte di piacere. Ora scopriremo come praticare il rapporto orale nel modo giusto!

Continua a leggere

Fellatio: cos’è e come praticarla

La fellatio è il preliminare preferito dagli uomini. Consiste nell’introduzione del pene nella bocca della o del partner, una carezza intima che prevede movimenti spesso alternati ma non meccanici, fonte di profondo piacere.

Continua a leggere

Come si fa fa sesso orale? Bisogna concentrarsi soprattutto sul glande e sulla corona, una parte in cui i recettori del piacere abbondano. Iniziate con piccoli baci e procedete con calma, lasciandovi guidare dall’istinto. E’ vero che il sesso orale come piace a lui è spesso un po’ strong, ma ricordate che deve piacere anche a voi!

Continua a leggere

Ma come far venire un uomo con il sesso orale? Basta praticarlo nel modo giusto seguendo i suggerimenti che vi abbiamo fornito e i trucchi che vi sveliamo di seguito per una fellatio perfetta!

Come fare sesso orale: le posizioni migliori per farlo godere

Esiste uno speciale capitolo del Kamasutra con le posizioni per fare il sesso orale uomo lasciandosi andare liberamente alle proprie fantasie più intime. Oltre alla posizione del ’68, dove la donna pratica sesso orale all’uomo che rimane passivo, il Kamasutra del sesso orale maschile consiglia le posizioni più varie, a turno i partner posso mettersi in piedi, seduti o sdraiati, proni, supini o di lato. Talvolta l’aiuto di tavoli, sedie e poltrone può essere prezioso. Ricordate però di essere sempre spontanee: fate ciò che vi fa sentire a vostro agio, e non sforzatevi in posizioni o azioni che possano mettervi a disagio.

Continua a leggere

Continua a leggere

LEGGI ANCHE: POSIZIONI SESSUALI PREFERITE DAGLI UOMINI

Il sesso orale come piace a lui: trucchi

A parte le posizioni già citate, gli uomini apprezzano moltissimo i gemiti. L’idea che la donna goda a sua volta mentre pratica il sesso orale, è infatti fonte di grande eccitazione. Poi, potreste sempre chiedere a lui di ricambiare il favore!

Un altro consiglio consiste nell’afferrare l’asta del pene con il palmo della mano, appoggiando la bocca nel senso lungo. La lingua deve passare da un lato all’altro in modo da stimolarlo in modo insolito, ma sicuramente piacevole. Non dimenticate la parte inferiore del pene, gli uomini ne adorano la stimolazione con la lingua.

Continua a leggere

Continua a leggere

Un punto molto sensibile per l’uomo è quello situato tra lo scroto e il perineo, il cosiddetto “punto L”. Può essere stimolato con la lingua, delicatamente, oppure con le dita (senza premere troppo).

Si tratta, sostanzialmente, del muscolo pubo-coccigeo situato all’altezza della zona perineale, tra i testicoli e l’ano. Si tratta di un punto particolarmente erogeno che vale quindi la pena di stimolare attraverso il sesso orale. E’ sufficiente succhiare il pene sulla punta del glande, in modo ritmico e rapido, associando eventualmente una stimolazione manuale.

Continua a leggere

Continua a leggere

Sesso orale per lei

Il sesso orale per lei prende il nome di Cunnilingus, mentre la fellatio è specificatamente maschile. In questo caso è fondamentale, per dare piacere alla donna, accarezzare le labbra esterne e le piccole labbra interne, alternando il tutto con la stimolazione tattile.

Per stimolare il clitoride, si può accarezzare con la lingua la protuberanza che sporge tra le cosiddette piccole labbra. Man mano che aumenta il ritmo, la protuberanza diventerà più rigida.

Come fare sesso orale per la prima volta

Come fare sesso orale per la prima volta? Innanzitutto meglio scegliere una posizione comoda, per esempio lui in piedi o seduto e la donna in ginocchio di fronte. Bisogna quindi iniziare ad accarezzare il pene con le mani, quindi stimolarlo leggermente con la lingua su vari punti. Dopodiché si può passare alla fellatio introducendo il pene delicatamente in bocca, succhiandolo ritmicamente, senza però usare troppo i denti, un errore classico! Se lui si eccita a tal punto da arrivare all’eiaculazione potete decidere di ingoiare lo sperma o ritirarvi poco prima.

Continua a leggere

Sesso orale e malattie

E’ importante praticare il sesso orale a un uomo in sicurezza, quindi usando il preservativo, per evitare le malattie sessualmente trasmissibili, come le infezioni batteriche o virali. Tramite un rapporto orale non protetto è possibile infatti contrarre numerose malattie, dall’AIDS alla candida, dall’herpes alla gonorrea, tanto per citarne alcune. Il contagio è abbastanza semplice ed è più facile se avete tagli in bocca. La protezione è ancor più fondamentale se si tratta di un rapporto occasionale: bene fidarsi, ma meglio prima di tutto proteggersi.

Da non perdere