Selena Gomez in costume: "Mi sento sicura di me". E mostra la cicatrice del trapianto

La cantante, ex storica fidanzata del collega Justin Bieber, ha subito un intervento nel 2017 per curare il lupus

Selena Gomez

Foto Getty Images | Rich Fury

Selena Gomez  ha pubblicato sul suo profilo Instagram una nuova foto in costume da bagno nella quale mostra, con orgoglio, la cicatrice del trapianto subito qualche anno fa. “Mi sento sicura di me e di ciò che ho passato e ne sono orgogliosa“, scrive la cantante a corredo della foto.

Nel 2017 l’ex protagonista della serie “I maghi di Waverly” si è sottoposta a un delicato intervento chirurgico per curare il lupus.

Quando ho avuto il trapianto di rene, ricordo che all’inizio è stato molto difficile mostrare la mia cicatrice. Non volevo che fosse nelle foto, quindi ho indossato cose che l’avrebbero coperta“, le parole della cantante sul post di Instagram.


Il 2017 un anno difficile per Selena Gomez

Dall’intervento del 2017, quando la sua migliore amica e attrice Francia Raisa le ha donato un rene, Selena Gomez si è mostrata raramente in costume da bagno. L’unica volta è stato nel music video del 2018, a soli pochi mesi dall’operazione.

In quell’occasione la Gomez aveva voluto lanciare un messaggio importante ai suoi ammiratori, definendo il mito della bellezza come “un’ossessione per un corpo perfetto che intrappola le donne moderne in un ciclo senza fine di disperazione e odio mentre cerca di soddisfare gli ideali di bellezza irraggiungibili della società. Ho scelto di prendermi cura di me stessa, non voglio fare niente per nessuno”.

Il terzo album “Rare” è la sua rivincita

Selena Gomez ha raccontato in un’intervista a “Rolling Stone” la sua lunga battaglia contro la malattia e le sue conseguenze psicologiche.

Un periodo faticoso che la stessa cantante si lascia alle spalle per restare concentrata sulla sua carriera e sul disco in uscita. “Ho ascoltato una canzone che si chiamava Rare e in quel momento ho capito che avevo iniziato un altro disco e che quello sarebbe stato il titolo. Da quel momento in poi ho fatto in modo di scrivere canzoni su trasformazioni, vulnerabilità, sofferenze d’amore. Mi sembrava che il materiale fosse buono, ero contenta. E credo che essere più coinvolta mi abbia dato sicurezza. Ho preso il controllo…”, le dichiarazioni della Gomez parlando del terzo e nuovo album “Rare”.

Parole di Alanews