Scuola, i consigli per scegliere lo zaino giusto

La scelta dello zaino per i bambini delle elementari non è poi così semplice. Ecco alcuni preziosi consigli da seguire!

bambini a scuola

Foto Pexels | Katerina Holmes

Con l’arrivo del nuovo anno scolastico bisogna muoversi quanto prima per poter acquistare tutto il materiale e l’occorrente per il nuovo anno. Sono tanti i bambini che desiderano sfoggiare zaini, astucci e diari del loro personaggio preferito. Dai classici Supereroi alle principesse Disney, in commercio è possibile trovare una vasta scelta di zaini per bambini. Dovete sapere, però, che la scelta dello zaino è un passo molto importante: è fondamentale seguire alcuni consigli prima di procedere con l’acquisto. Scopriamo quali sono!

Zaino scuola elementare: come sceglierlo

La misura dello zainetto è una delle cose a cui dovete prestare attenzione per la salvaguardia della colonna vertebrale dei vostri figli. Più sono grandi e più pesano, anche vuoti, figuriamoci con libri e quadernoni.

Di seguito potete trovare un elenco di consigli da seguire per lo zaino dei vostri pargoli.

  • Lo schienale deve essere rigido. Uno zaino senza schienale provoca un accumulo del peso verso il basso; in più in assenza di imbottitura i libri premono sulla schiena;
  • Non deve essere di grandi dimensioni. Non solo sarà più pesante, ma il suo contenuto all’interno, si sposterà in continuazione non essendo compattato;
  • Le bretelle devono essere regolabili (per una distribuzione omogenea del carico su entrambe le spalle) e dotate di fibbie sicure e facilmente sganciabili; In più devono essere larghe e ben imbottite.
  • Preferite gli zaini con il trolley allegato o acquistatene uno a parte.
  • Da preferire lo zaino con la cintura addominale con fibbia. Deve essere ad altezza vita e con aggancio anteriore per ottenere un carico centrato e per fare aderire lo zaino alla colonna vertebrale;
  • Maniglia: deve essere solida e confortevole per consentire una buona presa;
  • Gli zaini con aperture a soffietto offrono un maggior volume ma danno un maggiore sbilanciamento posteriore;
  • Ricordatevi che anche lo zainetto vuoto ha un suo peso che contribuisce al totale;
  • Controllate affidabilità e robustezza determinate dalla qualità del tessuto e delle cuciture;
  • Verificate la lavabilità del tessuto e relative istruzioni.

Zaino per bambini delle elementari: altri consigli da seguire

Oltre a seguire i consigli per l’acquisto dello zaino per bambini, è importante sapere anche come utilizzare il prodotto. Innanzitutto, non riempite mai lo zaino in larghezza, ma sempre e solo in altezza. Cercate di inserire al suo interno solo l’essenziale, quindi evitate tutto ciò che potrebbe risultare inutile a scuola. Disponete i libri in modo equilibrato e chiudere bene la zip per bloccare bene i vari pesi.

Inoltre, comunicate al vostro bimbo che è importante non tenere lo zaino per più di 15 minuti e di non portarlo mai solo su una spalla.

Parole di Chiara Ricchiuti