3 ricette svuota frigo per non sprecare proprio niente

Ecco 3 ricette facili e gustose da realizzare a casa per non buttare via gli avanzi

Frittatina di pasta

Foto Shutterstock | Salvomassara

Quante volte vi sarà capacito di rendervi conto di avere un sacco di avanzi di cibo in casa? Probabilmente troppe per ricordarvele. Ovviamente, non è mai bello buttare ciò che si è cucinato durante la settimana.
Per questo può venirmi in aiuto il Meal Prep, un metodo molto utile per pianificare tutti i pasti della settimana. Altrimenti, se pensate che non possa fare per voi, esistono tantissime ricette anti spreco per “riciclare” gli avanzi e non buttare nulla.

Ecco le nostre ricette preferite scelte appositamente per voi.

Leggi anche: Meal prep: ecco come funziona e i benefici dei pasti programmati

Frittata di pasta, la ricetta anti spreco per eccellenza

La frittata di pasta è un piatto tipico di Napoli ed è una delle ricette più frequentemente utilizzate per non buttare via gli avanzi. Vi basterà aggiungere, in una padella, alla pasta avanzata del giorno prima gli ingredienti che più desiderate, dalla pancetta ai cubetti di prosciutto, fino ai funghi e alle verdure. Ovviamente, non potranno mancare le uova e una bella spolverata di formaggio per insaporire.

Una volta scelti gli ingredienti e versate le uova, andrà lasciata cuore come una qualsiasi altra fritta e, quando le uova saranno cotte, avrete una buonissima frittata di pasta pronta da servire in tavola. Una ricetta veloce, super sfiziosa e, ovviamente, anti spreco.

Bocconcini di parmigiano fritti

Un’altra ricetta anti spreco che vi permetterà di liberarvi di tutte le croste e gli avanzi di parmigiano che avete in frigo è quella dei bocconcini fritti in pastella di birra.

Dovete semplicemente prendere 10 cubetti o piccoli pezzi di grana o parmigiano, 150 gr di farina di semola di grano duro, 1 litro di olio di semi di arachidi e birra quanto basta.

Dopo aver messo l’olio a scaldare in un pentolino, dovrete preparare la pastella, unendo alla farina la birra chiara versandola a filo. Una volta fatta questa operazione, quando l’olio sarà ben caldo, potrete passare i vostri cubetti di formaggio nella pastella per poi buttarli nel pentolino, dove dovranno friggere fino a quando non saranno dorati.

Così, con soli 4 ingredienti, avrete realizzato una ricetta davvero gustosa, ottima in particolare per un aperitivo con gli amici o come appetizer prima di cena.

Melanzane in carrozza

Se amate le mozzarelle in carrozza, e siete grandi appassionati di melanzane, non potrete non adorare le melanzane in carrozza, una gustosa ricetta anti spreco che vi permetterà di riutilizzare diversi ingredienti che potreste avere in grande quantità in casa, come appunto le melanzane e il pane raffermo.

Per questa ricetta vi serviranno, come per quella dei bocconcini di formaggio, pochissimi ingredienti: 1 melanzana tonda, 250 gr di mozzarella, 2 uova, pangrattato q.b. e 1,5 litri di olio di arachide.

Dopo aver lavato bene la melanzana, dovrete tagliarla a fette di circa 3 millimetri. Dovrete poi cospargerle di sale, che assorbirà tutta l’acqua, e poi sciacquarle e asciugarle bene.

In una ciotola, intanto, dovrete unire le uova e immergere le fettine di melanzana, per poi inserirci la fetta di mozzarella, chiudere con un’altra fetta di melanzana e passare nel uovo. Una volta conclusa questa operazione, le melanzane andranno panate e messe in forno a 200 gradi per circa 20 minuti.  

Una volta completata la cottura in forno avrete le vostre melanzane in carrozza. Una ricetta semplice e davvero ottima sia come aperitivo che come secondo piatto per stupire gli amici.

Parole di Benedetta Minoliti