Quarta serata di Sanremo 2020 fra vincitori e... squalificati!

Da Achille Lauro e Boss Doms che divorano la scena a Morgan, piantato in asso da Bugo sul più bello: cose mai viste al Festival di Amadeus

175
Diodato vincitore Festival di Sanremo 2020

Nessuna frattura in prossimità del tramonto del Festival: a Sanremo 2020, la quarta serata è partita nel segno della ritrovata pace tra Fiorello e Tiziano Ferro, dopo l’incidente diplomatico scatenato dall’hashtag “Fiorello statte zitto” lanciato dal cantante. Così, Amadeus tira un sospiro di sollievo e volge gli occhi al gran finale, riprendendosi Rosario sul palco quando molti lo credevano ormai orfano. Tempi a parte (certo, la carne è tanta ma il fuoco rischia di spegnersi), il venerdì dell’Ariston ha riservato parecchie sorprese. Una su tutte? Lo scandalo del duo Bugo-Morgan…

Continua a leggere

Nuove proposte: vincitore Sanremo 2020

Quarta serata di Sanremo 2020
Leo Gassmann – Foto Getty Images | Daniele Venturelli

Nuove proposte ridotte all’osso, come da finale che si rispetti: Tecla Insolia e Leo Gassmann si sono ritrovati all’ultimo varco prima dell’ambito titolo del 70° Festival di Sanremo, e a trionfare è stato il figlio d’arte su cui molti avevano investito un discreto pacchetto di critiche. Suo il 52.5% dei voti.

Continua a leggere

• Premio Critica “Mia Martini” – sezione Nuove proposte: Eugenio in Via di Gioia (con Tsunami).

Continua a leggere

• Premio Sala stampa “Lucio Dalla” – Sezione Nuove: Tecla (8 marzo).

Nel mezzo… la gaffe social di mamma Rai

Un secondo prima dell’annuncio del vincitore all’Ariston, la Rai non ha avuto dubbi e ha lanciato il nome di Tecla sul profilo Instagram del Festival. Peccato che si stesse celebrando il trionfo del concorrente sbagliato… E vai di gaffe, vaporizzata in un istante ma non prima del lesto screenshot di un utente, sul pezzo come un bisturi…

Continua a leggere

Continua a leggere

Fiorello bacia Tiziano Ferro

C’è del bacismo“: Fiorello ha sigillato la pace cogliendo Tiziano Ferro di sorpresa e baciandolo sulle labbra dopo l’esibizione. “Rischio il divorzio“: è la parafrasi del panico impresso negli occhi del cantante, ma va bene così, Victor capirà…

Le donne della quarta serata

Francesca Sofia Novello con Amadeus
Francesca Sofia Novello con Amadeus | Foto Getty Images

Al fianco di Amadeus, Antonella Clerici e Francesca Sofia Novello: a loro il compito di far dimenticare Georgina Rodriguez (quanto meno il suo italiano). L’ingresso dell’ex conduttrice de La Prova del Cuoco è in pieno stile sanremese, pomposo, trionfale, vaporos(s)o e chi più ne ha più ne metta!

La fidanzata di Valentino Rossi è approdata per la prima volta al Festival. Come l’ha accolta Amadeus? Con una bella linea di riferimento per ricordarsi di non fare mai quel “passo indietro” che fu casus belli all’alba della loro edizione di Sanremo…

Continua a leggere

Continua a leggere

Gli ospiti della quarta serata di Sanremo 2020

Dua Lipa ospite Sanremo 2020
Dua Lipa a Sanremo 2020 | Foto Getty Images

Dua Lipa ha portato una fiammata di sound elettro – international estinta in appena 6 minuti di presenza scenica. Anche in questo caso, cose già viste. Siamo a metà strada tra una Lady Gaga alle prime armi e una Britney Spears sotto valeriana. Soporifera, forse ha preso alla lettera il titolo del suo successo: Don’t start now. Il tempo di iniziare proprio non c’è stato. Rimandata.

L’omaggio vip di Sanremo a Vincenzo Mollica

Da Vasco Rossi e Stefania Sandrelli a Roberto Benigni, il saluto a Vincenzo Mollica che segue per l’ultima volta il Festival di Sanremo, che è anche storia sua. Il suo volto è tra le presenze storiche della kermesse, emozionante la dedica di artisti e conduttori.

Continua a leggere

Continua a leggere

L’ingresso shock di Ghali

Ghali quarta serata di Sanremo 2020
Ghali | Foto Getty Images

Ed è stato Mollica a lanciare l’intervento di Ghali, altro ospite della quarta serata di Sanremo 2020 confezionata dalla direzione artistica di Amadeus. L’ingresso dell’artista, preceduto da uno stuntman che ha simulato una caduta dalla scalinata dell’Ariston (maschera del volto di Ghali a coprire il suo), è senza dubbio un inciso di grande effetto.

Achille Lauro è la Marchesa Luisa Casati Stampa

Achille Lauro, quarta serata di Sanremo 2020
Achille Lauro, quarta serata di Sanremo 2020 | Foto Getty Images

Ancora una volta, cornice da brivido per Achille Lauro, che è riuscito a spaccare il giudizio della platea incassando anche sonori fischi al suo ingresso. Roba da divo, nonostante le malelingue, roba da uno che tira dritto e se ne frega, purché se ne parli. E la sua formula è vincente proprio per questo, alla luce della sua assoluta incapacità di restare anonimo. Con buona pace di chi lo vorrebbe come un semplice contenitore senza contenuti. E chi se ne frega se non è vocalmente perfetta, la sua performance arriva. Eccome. 10 e lode alla sua Marchesa Luisa Casati Stampa, nobildonna vissuta tra ‘800 e ‘900 e musa di tanti artisti. La sua storia controversa con Gabriele D’Annunzio scatenò uno scandalo.

Bugo e Morgan squalificati durante la quarta serata

Morgan e Bugo
Morgan e Bugo | Foto Getty Images

Sconvolgente uscita di scena di Bugo durante l’esibizione con Morgan, imbarazzo totale e incredulità di Amadeus e del pubblico. Provvidenziale l’intervento di Fiorello, per dare il tempo alla direzione artistica di capire cosa stesse succedendo dietro le quinte. Sicuramente una delle cose mai viste in 70 anni di Sanremo, roba da tsunami su Twitter. Squalificati per defezione: l’ex Bluvertigo ha cambiato il testo del brano (secondo alcuni riferendosi al collega in gara con lui). “La brutta figura di ieri sera”, “la tua ingratitudine la tua arroganza”, “fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa”, “rispetta questo palco e rispetta chi ti ci ha portato“. Frasi che avrebbero spinto Bugo al clamoroso forfait.

Continua a leggere

Parole di Giovanna Tedde

Giornalista pubblicista, mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…

Da non perdere