Reggiseno, addio! Ecco le migliori alternative per rinunciarvi

Le alternative al reggiseno tradizionale in commercio sono tantissime. Se anche voi avete deciso di rinunciare alla tortura del ferretto, ecco le migliori

reggiseno

Pexels | cottonbro

Pochi capi d’abbigliamento dividono quanto la biancheria intima: team hipsters o tanga? Patite dello slip o del perizoma? Ma soprattutto, reggiseno, sì o no?

Alcune donne non lo sopportano, altre non riescono a immaginare di passare un giorno (o anche una notte) senza indossarne uno. Anche le fedelissime, però, nell’ultimo anno so sono concesse qualche giorno extra senza l’amato reggiseno.

reggiseno senza spalline Intimissimi
Foto Intimissimi

No-bra is the new bra: senza reggiseno

Molte donne scelgono di rinunciare allo scomodo ferretto, e sappiamo tutte quanto possa essere odioso un gancetto infilato nella schiena, in favore di un look più naturale.

Alcune però non si sentono a proprio agio senza, o trovano terapeutico abbinare la biancheria intima al proprio umore. Noi non giudichiamo, quindi ecco le migliori alternative al reggiseno.

canottiera elasticizzata shein
Foto Shein

Canottiera elasticizzata

Simili a dei reggiseni sportivi molto morbidi, le canottiere sono perfette per sostituire il reggiseno. Soprattutto se leggermente corte, all’altezza del costato, ed elastiche (magari scegliendo materiali elasticizzati, come la lycra). Si possono adattare ad ogni look, si trovano in un’ampia varietà di colori e stili, con inserti in pizzo o in raso.

Non adatte al periodo estivo, se si vogliono ridurre gli strati, sotto i maglioni sono l’ideale.

Reggiseno senza spalline

In questo caso si potrebbe rimanere fedeli al ferretto (ma non è obbligatorio), rinunciando però alle spalline, che spesso sono l’origine di molti mali. Si sfilano, scendono sulla spalla, lasciano segni e irritazioni sulle spalle se troppo rigide.

Insomma, un reggiseno senza spalline è un’ottima alternativa a quello tradizionale se il problema è proprio con le fasce elasticizzate che passano sulle spalle.

Per il ferretto, poi, in commercio ci sono molti modelli senza in cui la struttura è assicurata dai materiali.

top senza spalline
Foto Focenza

Top a fascia

Simili alle canottiere, di cui sopra, in questo caso parliamo però di un’alternativa senza spalline. La fascia è ottima se siamo appassionate della spalla scoperta e, contrariamente alla canottiera, è perfetta anche per l’estate: meno coprente e ci offre la possibilità di indossare bluse e canottierine senza l’effetto doppia spallina.

Anche in questo caso, se scegliamo questa opzione come sostituto al nostro reggiseno tradizionale, è bene acquistare un top a fascia molto elasticizzato, magari con una sagomatura in modo da esaltare al massimo il seno senza appiattirlo eccessivamente.

Body senza reggiseno

In ultimo, il body. Elegante e misterioso, un capo che può essere funzionale ma anche sensuale. Garantisce un ottimo supporto al seno anche senza il reggiseno. Alcuni modelli in effetti simulano un reggiseno, con ferretto e ganci, ma in commercio sono molti anche quelli no-bra.

scotch intimo dress tape
Foto Zalando

Lo scotch intimo

Non è certo un’opzione per tutti i giorni. Ma se decidessimo di rinunciare al reggiseno per una grande occasione, che richiede un supporto extra, o se più semplicemente l’abito scelto non va d’accordo con l’intimo, lo scotch è perfetto.

Si tratta di fasce elasticizzate e appiccicose, molto simili allo scotch medico usato per le fasciature, che con qualche accortezza riuscirà a tenere su e sagomare il decolleté. 

Parole di Elena Pavin