Olimpiadi Pechino 2022: cerimonia d'apertura con qualche curiosità

Con la cerimonia d'apertura e la sfilata degli atleti sono ufficialmente iniziate le Olimpiadi invernali di Pechino 2022.

Olimpiadi Pechino 2022: cerimonia d’apertura con qualche curiosità

Foto Shutterstock | kovop58

Si è conclusa la cerimonia d’apertura dei Giochi Olimpici di Pechino 2022, e non sono mancate le curiosità. Prima tra tutte, la delegazione italiana, guidata dalla portabandiera Michela Moioli, è stata la penultima, seguita solo dalla Cina, dato che gli atleti hanno sfilato secondo l’alfabeto cinese. In tutto sono 91 i Paesi rappresentati in quest’edizione dei Giochi olimpici invernali, fra i nuovi arrivati anche l’Arabia Saudita e Haiti.

Le Olimpiadi invernali 2022 sono ufficialmente iniziate. 1200 teodofori hanno portato la fiaccola fino a Pechino, ma ad accendere la fiamma olimpica nel braciere allestito nello stadio Bird’s Nest sono stati due atleti, tra cui la fondista Diniger Ylamuijang di etnia uigura (la minoranza sottoposta a un forte regime di controllo nello Xinjiang), con lei anche Zhao Jiamen.

accensione della fiaccola olimpiadi pechino 2022
Foto Twitter | @Beijing2022

Un segno simbolico seguito alla decisione di alcuni Paesi quali Belgio, Danimarca, Lituania ed Estonia, di boicottare diplomaticamente i Giochi proprio per la questione della repressione delle minoranze.

La nostra campionessa olimpica di snowboard cross, così come tutta l’allegra brigata degli atleti italiani, era avvolta in una mantella tricolore disegnata da Armani.

E mentre il taekwondoka e fondista tongano Pita Taufatofua (in alto) già noto per presentarsi sempre a torso nudo alle cerimonie sportive, non è potuto essere presente a causa dello tsunami che ha colpito Tonga dopo l’eruzione del vulcano sottomarino Hunga-Tonga-Hunga-Ha’apai, ci ha ha pensato la delegazione di Samoa con a capo Nathan Crumpton a sfilare mezza svestita sfidando le temperature non proprio primaverili (-8)!

Intanto, per quanto riguarda le gare, ricordiamo che nel doppio misto del curling l’Italia ha già conquistato 4 vittorie ed è in testa solitaria nella classifica del round robin.

Parole di Violetta Gonzaga