Neo mamme a rischio tiroidite

La tiroidite è un'infiammazione che si manifesta entro un anno dal parto, colpisce una mamma su tre ed in linea generale passa da sola, ma se non opportunamente tenuta sotto controllo può dare varie complicazioni.

Mammina

Sabato 17 aprile sarà la Giornata nazionale della tiroide, un’occasione in più per informarci su questa patologia e fare anche qualche controllo che di certo non gusta! Le neo mamme sono soggette alla tiroidite, non si sa ancora il perchè ma probabilmente è legato agli ormoni che in gravidanza subiscono molti cambiamenti, se ne producono di nuovi ed altri aumentano sensibilmente. La tiroidite colpisce circa una mamma su tre ed in parte è anche responsabile della depressione post partum.

La tiroidite è un’infiammazione che si manifesta entro un anno dal parto, colpisce una mamma su tre ed in linea generale passa da sola, ma se non opportunamente tenuta sotto controllo può dare varie complicazioni.
 

Nel 5 – 10% dei casi la tiroidite è da considerarsi la causa responsabile della depressione post partum che in determinate circostanze, comunque circoscritte e non eccessive, è abbastanza normale.
 

In vista di sabato 17 aprile ecco cosa ci dicono gli esperti riguardo alla malattia: “Le patologie a carico di questa ghiandola fondamentale per il benessere generale della persona colpiscono circa sei milioni di italiani e i controlli specifici sono indicati soprattutto per chi ha un familiare che soffre già del problema o per le donne desiderose di una gravidanza“.
 

Foto da:
chronicillnessandlaughter.com
z.about.com
www.massagetoday.com
consciouswoman.org
www.whyoga.com
www.ama.ab.ca
cdn.sheknows.com
i.dailymail.co.uk

 

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.