Modena muore bambina di 5 anni: investita all’uscita della chiesa

Rebecca era sfuggita ai suoi genitori forse per raggiungere un parente o perché attratta da qualcosa. Inutili i tentativi di soccorso

Pubblicato da Beatrice Elerdini Lunedì 12 novembre 2018

Modena muore bambina di 5 anni: investita all’uscita della chiesa
Foto: Ansa

Domenica maledetta per una famiglia di Modena. La loro bambina di 5 anni è stata travolta e uccisa da un’auto di passaggio davanti alla chiesa, dove la piccola insieme ai suoi familiari aveva assististo alla messa della comunità evangelica ghanese della città emiliana. Rebecca Amadou, residente a Camposanto, un comune della Bassa, è stata travolta da un destino funesto a poche decine di metri di distanza dal capannone dove si era svolta la funzione religiosa.

Immediata la chiamata al 118. I volontari sono intervenuti tempestivamente, ma per la piccola non c’è stato nulla da fare. Rebecca è morta durante il tragitto in ambulanza verso il pronto soccorso. A ucciderla le gravi ferite riportate alla testa.

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, l’auto in corsa ha travolto la bambina, che ha sbattuto la testa violentemente a terra. Alla  guida del veicolo una 46enne che ha avuto un malore quando si è accorta di cosa era successo. Rebecca sarebbe sfuggita ai genitori ghanesi forse per raggiungere un altro parente o perché attratta da qualcosa. Proprio in quel momento è passata una Fiat Multipla.

In corso le indagini della Polizia Municipale per accertare l’esatta dinamica dei fatti e le eventuali responsabilità.

LEGGI ANCHE: Anziana sbaglia manovra davanti una chiesa e travolge 5 persone: 4 feriti e una vittima