Milano Moda Donna 2010: Gucci

Standing ovation per la signora della moda Frida Giannini che da Gucci ha portato in passerella una donna chic, minimal ma lussuosa, con dettagli capaci rendere unico qualsiasi abito e feticci che vorrei immediatamente, come gli splendidi stivali scamosciati sopra il ginocchio.

Giacca

Standing ovation per la signora della moda Frida Giannini che da Gucci ha portato in passerella una donna chic, minimal ma lussuosa, con dettagli capaci rendere unico qualsiasi abito e feticci che vorrei immediatamente, come gli splendidi stivali scamosciati sopra il ginocchio. I colori vanno dal bianco assoluto, scarpe comprese, ai ghiaccio, beige, nero, marrone e grigio. Tocchi di pelle e di pelliccia rendono la collezione ancora più preziosa e i tagli sartoriali e perfetti la rendono l’oggetto del desiderio delle fashion addicted. Ecco in poche parole la collezione autunno inverno 2010 2011 di Gucci.

Cashmere e pelle, con un tocco di pelliccia: la donna Gucci ama il lusso ma lo mostra con parsimonia. Il lusso vero in questo caso è il taglio di un cappotto che cade perfettamente o un maglione beige ma di morbidissimo cashmere.
 
Ci sono poi gli abiti da sera, geometrici e con tagli a sorpresa a svelare un po’ di sensualità. E per una serata davvero particolare ecco il tubino in pelle marrone con inserti di pelliccia sul decolletè.
 
E per chi non rinuncia al romanticismo ecco il tubino di pizzo arricchito da bagliori luminosi: per un’occasione importante e unica.
 
Splendide le giacche di volpe, che non faranno però la felicità delle animaliste, e gli accessori. Come ho già detto saranno un cult gli stivali scamosciati alti sopra il ginocchio ma anche gli stivaletti di coccodrillo.
 
Borse grandi e clutch piatte, per un look sempre chic senza rinunciare al comfort.
 
Fotografie tratte da style.it

Continua a leggere

Parole di Francesca Bottini

Da non perdere