Litigi furiosi nei film: ecco le scene migliori

Da Mr e Mrs Smith a Carnage, da Marriage Story a 500 giorni insieme, ecco quali sono le più belle scene di litigi nei film

film marriage story

Foto Instagram | Profilo ufficiale Marriage Story

In tutti i film, che siano d’amore o d’azione, per bambini o per tutta la famiglia, non possono mancare “drama” e litigi. Perché, ve ne sarete accorti anche voi, anche se sembra tutto rose e fiori, non è strano ritrovarsi nel bel mezzo di un litigio tra un coppia o un gruppo di amici, in un lungometraggio, quando meno ce lo sia aspetta.

Film d’amore: i migliori litigi

Da Storia di un matrimonio a Tutte le volte che ho scritto ti amo, sono moltissimi i film d’amore nei quali amici, amanti o innamorati finiscono per litigare. Ed è incredibile, come, nella maggior parte dei casi, i litigi portino ad una crescita della coppia o dell’amicizia. Vediamo insieme le scene con i litigi più “belli”.

Storia di un matrimonio

La scena del litigio tra Scarlett Johansson e Adam Driver, protagonisti di Storia di un matrimonio, è già diventata di culto. I due si amano, ma allo stesso tempo non si sopportano più, e litigano furiosamente, rinfacciandosi la qualunque. Questo film, se lo avete perso, potete ancora trovarlo su Netflix ed è stato paragonato da Rolling Stone ad un moderno Kramer contro Kramer.

Storia di un matrimonio – Il litigio

Storia di un matrimonio usciva un anno fa e siamo ancora scossi da questa scena.

Posted by Netflix on Friday, December 4, 2020

500 giorni insieme

Se c’è un film d’amore dove i litigi sono all’ordine del giorno, questo è 500 giorni insieme. I due protagonisti del lungometraggio, Joseph Gordon-Levitt e Zoey Deschanel, si amano inizialmente alla follia.

Il loro rapporto, poi, si corrode a causa della monotonia e della ripetitività e i due, neanche a dirlo, finiscono per litigare e poi per lasciarsi. Bellissimi i due monologhi in cui l’attore protagonista prima elenca tutto ciò che ama di Sole e poi, una volta lasciatisi, tutte le cose che amava diventano improvvisamente le cose che odia di più al mondo.

Closer

Con un cast stellare, con Jude Law, Natalie Portman, Clive Owen e Julia Roberts, Closer è uscito nel 2004 ed è sicuramente uno di quei film ricordati soprattutto per la “scena del litigio”.

Il film, tra l’altro, è tratto dall’omonima opera di Patrick Marber e racconta una storia d’amore travagliata, e ambientata a Londra, tra uno scrittore, una fotografa e un medico.

Commedie

Possono mancare i litigi nelle commedie? Assolutamente no. Vediamo quindi quali sono i “migliori” momenti di scontro nelle pellicole cinematografiche.

La morte ti fa bella

In La morte ti fa bella le due protagoniste, interpretate da Meryl Streep e Goldie Hawn, non fanno altre che litigare. Prima per chi sia la più bella, poi per gli uomini, per i soldi e ancora per la bellezza. Il film, spassosissimo, si focalizza proprio sulla ricerca ossessiva di quella bellezza “di plastica” e per l’ossessione per l’eterna giovinezza.

Carnage

La storia di questo film, uscito nel 2011 e diretto da Roman Polanski, parte proprio da un litigio. Questa volta non tra adulti, ma tra due bambini, figli di due coppie che decideranno di incontrarsi per provare a risolvere la questione. Il risultato? 79 minuti di litigi, con i comportamenti delle due coppie che degenerano in situazioni ridicole e al limite dell’assurdo.

Film d’azione

Potrà sembrare strano, ma si litiga anche nei film d’azione. Non mancano infatti, in film come Mr e Mr. Smith e Homefront, scene di sfuriate epiche e difficili da dimenticare.

Mr e Mrs. Smith, il film che ha fatto innamorare (e litigare) Angelina Jolie e Brad Pitt

Chi l’avrebbe mai detto che Angelina Jolie e Brad Pitt, dopo aver litigato in questo film del 2005 diretto da Doug Liman, si sarebbero innamorati sul set? Probabilmente nessuno, ma è andata esattamente così. Nonostante i due si siano innamorati, il film parla di quell’amore “litigarello” e un po’ fuori di testa che ritroviamo in molti film, anche d’amore.

I due attori infatti interpretano una coppia di serial killer e litigheranno spesso durante il film. Spoiler: Mr e Mrs. Smith è un film a lieto fine ed è davvero bellissimo.

Homefront

Homefront, uscito nel 2013 e con protagonisti Jason Statham, James Franco e Winona Rider, racconta la storia di un agente della DEA in crisi. Anche in questo caso, i litigi non mancano e sono tra i punti nevralgici del film, apprezzato da pubblico e critica.

Leggi anche: Film leggeri da guardare in pieno relax con la cioccolata calda

Parole di Benedetta Minoliti

Benedetta Minoliti, nata a Milano il 24 marzo 1993. Sono laureata in Lettere moderne all’Università degli Studi di Milano e diplomata presso la Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano. Non esco mai di casa senza le cuffie, ascolterei la musica anche mentre dormo e adoro scattare polaroid. Collaboro con AlaNews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.