Il taglio ideale in base alla forma del viso, il trucco per sceglierlo e non sbagliare acconciatura

Finalmente arriva la soluzione per capire quale taglio si addice di più alla forma del viso: il filtro calcola le proporzioni. Ogni tanto capita di voler cambiare taglio di capelli, optando magari per qualcosa che fino a quel momento non è mai stato sperimentato. Sebbene possa sembrare ovvio che solo un esperto del settore ci … Leggi tutto

Finalmente arriva la soluzione per capire quale taglio si addice di più alla forma del viso: il filtro calcola le proporzioni.

Ogni tanto capita di voler cambiare taglio di capelli, optando magari per qualcosa che fino a quel momento non è mai stato sperimentato. Sebbene possa sembrare ovvio che solo un esperto del settore ci può dare le indicazioni giuste per qualcosa in grado di valorizzare la nostra bellezza, alcune semplici regole di proporzione possono venire in contro anche a chi, vuole capire in autonomia se quel taglio può rivelarsi la scelta azzeccata.

Tra tecnica e tecnologia, Tik Tok anche stavolta ha trovato la fusione perfetta per venire in contro ad uno dei quesiti più frequenti delle donne: taglio corto o lungo? Partiamo con il presupposto che per valutare se un’acconciatura sta bene o meno, bisogna valutare diversi fattori; nonostante ciò, questo filtro può comunque darci un sostegno importante nel processo decisionale.

Il filtro Tik Tok che ti indica il taglio ideale in base al tuo viso: come funziona

Il filtro in questione prende il nome di 2.25 hair length filter e ad oggi ha superato la bellezza di 20 milioni di visualizzazioni. Inutile precisare che anche questa volta Tik Tok ha colpito nel segno, ma cosa accade esattamente con questo filtro? Partiamo col dire che il numero del nome (2.25), non è di certo casuale: secondo una semplice regola utilizzata da molto tempo dai parrucchieri di tutto il mondo, la distanza tra l’orecchio e il mento determina la scelta e l’armonia del taglio.

taglio ideale viso
2.25 hair length filter: il filtro Tik Tok per capire quale taglio si adatta al proprio viso (credit: TikTok @samurai1jones) – pourfemme.it

Il filtro in questione è in grado di analizzare la distanza utilizzando due righe rosse parallele, e dopo pochi secondi, fornire il verdetto. Se la distanza in questione è inferiore a 2,25 cm, allora saranno più adatti i tagli corti e viceversa. Ovviamente non si tratta di una legge assoluta, anche perché una distanza errata della fotocamera può influire sul risultato, ma può comunque fornire uno spunto interessante da tenere in considerazione nella scelta della lunghezza del taglio. Sebbene si tratti solamente di un filtro basato su un mezzo di misura già esistente da tempo per le proporzioni, risulta essere davvero apprezzato dagli utenti social.

Ricordiamo infine, che per valutare se un taglio può valorizzare la persona, oltre alla regola dei 2,25 cm, ci sono molti altri fattori come la forma del viso, le proporzioni del corpo e la presenza o meno di angoli sporgenti nei propri lineamenti.

Gestione cookie