George H.W. Bush: il cane Sully veglia l'ex presidente

Un'immagine che non ha bisogno di commenti e restituisce la misura di un legame davvero speciale tra il cucciolo di labrador e l'ex presidente degli Stati Uniti.

bush

Foto: Ansa

La morte dell’ex presidente Usa George H.W. Bush ha lasciato il segno, e un vuoto anche nel suo amato cane Sully. Si tratta di un labrador retriever che lo ha accompagnato negli ultimi mesi di vita. La foto della veglia al suo ‘padrone’ ha fatto il giro del mondo.

Sully, il cane dell’ex presidente Bush

Sully è un esemplare di labrador retriever che appartiene al corpo dei veterani, e ha accompagnato l’ex presidente americano George H.W. Bush sino al suo ultimo respiro. Amico fedele nella vita e nella morte, poiché ha deciso di vegliare il feretro posizionandosi davanti come per proteggerlo.

View this post on Instagram

Mission complete.

A post shared by Sully H.W. Bush (@sullyhwbush) on

II dolcissimo scatto del cane accanto alla bara è diventato virale, rilanciato sul profilo Instagram che raccoglie tutte le immagini più belle di questo splendido animale.

Sully è addestrato per aiutare persone non autosufficienti, proprio come l’ex presidente, preda dei gravi sintomi del Parkinson.

Sotto la fotografia, l’ultima insieme al suo amato amico umano, c’è una semplice e commovente didascalia: “Missione compiuta“. Sully ha concluso il suo lavoro, accompagnando George H.W. Bush nel suo ultimo viaggio, con tutto il suo amore.

LEGGI ANCHE: Barbara Bush addio: morta l’ex First lady

Parole di Giovanna Tedde

Giornalista pubblicista, mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…