Dimagrire con la fantasia, ecco come fare!

no studio della Carnegie Mellon University negli Usa sostiene che immaginare di mangiare un determinato alimento ci fa sentire sazi e questo basta a soddisfare la nostra voglia di quel cibo, c'è da crederci?

perdere peso con fantasia

Anche con la fantasia si può dimagrire, pensavamo di averle sentite tutte ed invece non è così… i medici hanno dimostrato che la nostra forza volontà può aiutare a farci sentire sazi! In totale loro dicono che se pensiamo al cibo che tanto desideriamo la nostra mente può imbrogliare il cervello e farci sentire sazi… questo però funziona con un desiderio alla volta, cioè se desideriamo caramelle e ci pensiamo a fondo, non siamo protette dalla voglia di pasta al forno!

Dimagrire è il chiodo fisso di tutte le donne, quelle grasse vogliono essere normali, quelle normali vogliono essere magre e magre ancora più magre, come recita un vecchio detto “non si è mai abbastanza ricchi e abbastanza magri!”
 

Ma allora come si fa a dimagrire con la fantasia? Secondo i medici della Carnegie Mellon University non è vero che pensare ad un cibo ne fa aumentare il desiderio, anzi ci fa sentire più sazi!
 

La ricerca è stata dimostrata e l’esito è stato positivo, però non so se con me funzionerebbe, io quando ho una irrefrenabile voglia di arancini, me ne devo mangiare almeno uno per sentirmi sazia e soddisfatta, immaginarlo e basta non funziona molto!
 

Voi che ne pensate? Qual è la vostra esperienza?

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.