Pietre dei segni zodiacali per armonizzare corpo e spirito

Secondo la cristalloterapia, le pietre se associate ai segni zodiacali possono portare numerosi benefici: basta saper scegliere quella giusta per ogni segno. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulle pietre dei segni zodiacali!

Pietre segni zodiacali

Foto Shutterstock | CreativeFireStock

Ognuno di noi ha il suo segno zodiacale e chi ama leggere l’oroscopo dovrebbe anche sapere che, spesso, i segni vengono associati a pianeti ed elementi naturali (quindi acqua, aria, terra e fuoco). Ma non è tutto, infatti trovano una loro precisa corrispondenza anche nelle pietre, le cui proprietà sono capaci di esaltare le caratteristiche tipiche di ciascuno segno. È questo uno dei principi su cui si basa la cristalloterapia, ma quali sono le pietre dei segni zodiacali definite dagli esperti anche come dei veri e propri portafortuna?

Quali sono le pietre dei segni zodiacali: Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone,Vergine

Pietre dei segni zodiacali

Foto Shutterstock | vetre

Ariete. Le pietre sono il diaspro e l’ematite. Il primo favorisce l’affermarsi dell’indole combattiva e tenace tipica dei soggetti ariete, mentre il secondo rafforza la loro voglia di vivere e induce a migliorare la qualità della loro esistenza.

Toro. Le pietre del segno zodiacale del Toro sono i lapislazzuli e l’avventurina. I primi promuovono saggezza ed onestà, spingendo ad affermare la propria verità interiore, mentre l’avventurina può spingere i nativi del toro a sognare e a trasformare i loro sogni in realtà.

Gemelli. L’occhio di tigre e la corniola sono le preziosissime pietre del segno dei Gemelli. Quest’ultima promuove stabilità e senso di appartenenza, rendendo idealisti e altruisti. L’occhio di tigre, invece, è la pietra che aiuta a non perdere mai fiducia e coraggio, caratteristiche tipiche del segno dei gemelli.

Cancro. Le pietre di questo segno d’acqua sono il calcedonio e la pietra di luna. Il cancro è il pianeta dominato dalla luna e una delle sue pietre è infatti la pietra di luna, che induce ad essere lucidi, soprattutto nella fase del plenilunio. L’altra pietra associata al segno è il calcedonio che rappresenta entrambi gli aspetti della comunicazione: la capacità di ascoltare/capire oltre a quella di farsi capire.

Leone. L’ambra e il quarzo citrino sono le pietre associate a questo segno governato dal Sole. L’ambra è la pietra in grado di favorire lo sviluppo di quella natura solare tipica dei nativi leone. Il quarzo citrino aumenta l’autostima e la fiducia in loro stessi, oltre che la sicurezza e il coraggio di vivere.

Vergine. Le pietre del segno della Vergine sono l’agata e il quarzo rutilato. Il bisogno di introspezione caratteristico dei soggetti vergine è rafforzato dall’agata che determina anche una pacata visione del mondo. Il quarzo rutilato è invece la pietra che inspira rettitudine, indipendenza e larghezza di vedute.

Le pietre preziose dei segni zodiacali: Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci

Pietre dei segni zodiacali

Foto Shutterstock | TOXIC CAT

Bilancia. Sono l’agata muschiata ed il quarzo rosa, le pietre della Bilancia. Infondere stabilità e realismo è un altro potere regalato dall’agata e sono caratteristiche che spesso riscontriamo nel segno della bilancia. Il quarzo rosa è invece la pietra che rende calmi e al tempo stesso decisi.

Scorpione. L’onice e l’ossidiana sono le pietre dello Scorpione. L’onice aiuta i nativi scorpione a realizzare se stessi, perseguendo i propri obiettivi senza lasciarsi influenzare. L’ossidiana ha invece il potere di fare emergere i lati oscuri della propria personalità, spingendo a trasformarli.

Sagittario. Fra le pietre dei segni zodiacali vanno menzionate, per il Sagittario, il turchese e l’ametista. Il turchese è la pietra che aiuta a prendere in mano le redini della propria esistenza, atteggiamento spesso presente nei sagittario. L’ametista, invece, rafforza il senso di giustizia dei soggetti e conferisce onestà e rettitudine.

Capricorno. La malachite è la pietra capace di promuovere sensualità e senso estetico, rendendo la vita intensa e avventurosa. L’agata, anche nella sua variante blu, può favorire nei capricorno l’analisi critica delle proprie esperienze.

Acquario. Zaffiro e cristallo di rocca sono le pietre del segno zodiacale dell’Acquario. Lo zaffiro ha il potere di spingere il soggetto a perseguire i propri obiettivi senza farsi distrarre e rende più intenso il desiderio di conoscenza e di saggezza, tipico degli acquario. Il cristallo di rocca rende invece sinceri ed imparziali, rafforzando la capacità di comprendere gli altri.

Pesci. Le pietre dei pesci sono l’acquamarina e l’ametista. L’acquamarina rende sinceri, perseveranti e dinamici i nativi del segno dei pesci. L’ametista, pietra meditativa per eccellenza, stimola invece il loro bisogno di introspezione.

Parole di Chiara Ricchiuti

Classe 1996, sono Chiara, da sempre affascinata dal web e dal blogging. Se mi chiedessero di descrivermi in tre aggettivi userei i seguenti: sognatrice, curiosa e determinata.