Come valorizzare il viso quadrato: i migliori consigli da seguire per un look perfetto

Scopri i migliori consigli su come valorizzare un viso quadrato, dal taglio ideale al make up da realizzare!

Come valorizzare il viso quadrato: i migliori consigli da seguire per un look perfetto

Foto Pexels | Shiny Diamond

Chi ha un viso quadrato vanta dei lineamenti ben marcati: la linea del mento e delle mandibole larga e carnosa e è la fronte spaziosa. Un volto importante, in cui magari dominano occhi intensi, un naso non proprio alla francese, una bocca che dice la sua. Se sono queste le vostre caratteristiche, allora non potete non scoprire come valorizzare al meglio il vostro viso! Il viso quadrato può essere estremamente interessante, a patto di saperlo valorizzare al meglio, il che significa “alleggerire” le linee e ingentilire i tratti. Non è difficile, proprio come per tutte le altre forme del viso, basterà saper scegliere il taglio di capelli giusto e completare il look con un make up fatto apposta per voi. Vediamo qualche suggerimento.

Tagli corti per viso quadrato

Partiamo dal taglio di capelli, nello specifico, del taglio corto, perfetto sia per la calda stagione che durante le fredde giornate. Sono tante le vip famose a livello internazionale che hanno deciso di sfoggiare un taglio corto/medio per valorizzare il loro viso quadrato. Potete ispirarvi sicuramente a loro per essere sicure del taglio da effettuare su di voi! Ad esempio, il semplice caschetto sfilato incornicia in modo esemplare un viso quadrato. Le punte dei capelli e la lunghezza accarezzano dolcemente gli angoli più netti delle mandibole, addolcendole. Per dare un tocco in più al taglio, potreste optare per una frangia: è perfetta per accorciare un viso leggermente più allungato.

ragazza con viso quadrato
Foto Pexels | Mateus Souza

Attenzione, però: con un viso quadrato e carnoso è consigliato optare per un ciuffo più morbido e mosso. Chi ha, invece, un viso magro e con l’ossatura in evidenza, se la fronte è anche alta via libera alla classica frangia anni Sessanta, anche su un taglio corto e sbarazzino! Non vi resta che scoprire quali sono tutti i migliori tagli corti per un viso quadrato.

Tagli lunghi per viso quadrato

I capelli lunghi stanno bene a chi ha il viso quadrato, possiamo prendere come esempio le bellissima Demi Moore, che dopo anni di tagli corti, ora sfoggia chiome lunghissime e corvine.

Nel suo caso, poiché i tratti del volto sono regolari, va benissimo anche la pettinatura alla Pocahontas, con riga centrale e capelli che scendono lisci. Diversamente, potrete lasciare le lunghezze e la riga centrale, ma movimentare i capelli lateralmente, per smussare gli angoli e addolcire la durezza dei lineamenti. Basterà creare delle morbide onde grazie ad un taglio scalato che il parrucchiere stesso vi suggerirà. Infine, se il vostro viso è molto lungo, allora dovrete riequilibrarlo “nascondendo” la fronte con una frangia o con un ciuffo laterale.

Come truccare il viso quadrato

Per valorizzare un viso quadrato è fondamentale conoscere i segreti del make up perfetto. Chi ha un viso quadrato deve puntare soprattutto sull’intensità dello sguardo, ma prima ancora definire una base perfetta cercando di togliere pesantezza ai tratti.

Per fare questo, dovrete procurarvi un blush o una terra (ma anche un fondotinta) di due toni più scuro del vostro incarnato, e con un pennello creare delle ombre in queste zone: punta del mento (sfumando bene lateralmente), lati del viso, in particolare l’area delle mandibole, partendo da sotto le orecchie. La sfumatura dovrà essere impercettibile, perciò prima di tentare da sole, se non siete delle truccatrici provette fate una prova dalla vostra make up artist di fiducia. Anche l’incavo delle guancia andrà leggermente scurito, ma il tocco finale sarà un bel blush di tonalità rossa o aranciata sulla gota, proprio sopra lo zigomo. Con questi accorgimenti renderete il vostro viso meno compatto e più armonioso.

giulia cavaglia
Foto Instagram | giuliettacavaglia

Gli occhi, come anticipato, saranno il punto focale del vostro trucco. Scegliete una forma ad arco delle sopracciglia, e allungate i vostro occhi verso le tempie con l’ombretto, mentre la grandezza sarà accentuata da una bella linea di matita o di eye-liner sotto l’occhio, a marcare la palpebra inferiore. Come intuibile, l’occhio dovrà apparire più grande e più intenso che mai. Via libera al mascara! Quanto alla bocca, se la parte inferiore del vostro viso è bella possente, meglio non enfatizzarla eccessivamente. Scegliete un rossetto nude o un gloss naturale, e sarete perfette!

Parole di Chiara Ricchiuti