Come smascherare un tradimento

Il tradimento è una di quelle cose che noi donne proprio non riusciamo a tollerare ma che nella maggior parte dei casi non portano alla fine del matrimonio e della storia, anche se dell'amore "vero" probabilmente si. Ma come si può smascherare un tradimento? A chi ci si può rivolgere per chiedere aiuto?

tradire

Il tradimento è una di quelle cose che noi donne proprio non riusciamo a tollerare ma che nella maggior parte dei casi non portano alla fine del matrimonio e della storia, anche se dell’amore “vero” probabilmente si. Ma come si può smascherare un tradimento? A chi ci si può rivolgere per chiedere aiuto?

Continua a leggere

I sentori del tradimento una donna li sente anche da lontano, anche quando gli uomini pensano di far tutto in modo perfetto noi donne lo capiamo, a volte basta pochissimo per destare qualche sospetto che poi nella maggior parte dei casi si rivela fondato.
 

Continua a leggere

Quando i sospetti diventano parecchi e non ci si vuole rassegnare a vivere con i dubbi a volte ci si rivolge a degli investigatori privati, in egual misura accade per gli uomini e per le donne, ma di solito le donne ci azzeccano (per il 90%) gli uomini invece spesso hanno solo esagerato e tornano a casa più felici di prima.
 

Continua a leggere

Il pedinamento è di certo il metodo migliore per smascherare un traditore (o una traditrice), la cosa che mi ha lasciata molto perplessa è che su 10 matrimoni, se a tradire sono gli uomini 8 volte su 10 il matrimonio continua, se a tradire sono le donne invece, nella maggior parte dei casi, il matrimonio finisce, o forse era già finito.
 

Un investigatore privato è una scelta estrema, di solito noi donne sbirciamo nel telefono, odoriamo le camicie, analizziamo i comportamenti e facciamo la diagnosi, del tutto gratuitamente, i prezzi professionisti invece si aggirano sui 2000 euro a settimana!
 

Continua a leggere

Continua a leggere

Foto da:
michelangelomallia.files.wordpress.com
santagatando.files.wordpress.com
image.forumfree.it
www.pubblimaker.it

 

Parole di Serena Vasta

Da non perdere