Come scegliere la dieta per dimagrire?

Per perdere peso bisogna fare attenzione alla scelta della dieta. La prima cosa è non sostituirsi al medico credendo di sapere cosa sia meglio fare.

scegliere dieta perdere peso

Come scegliere la dieta giusta per dimagrire? Non è facile e soprattutto è un’operazione che non può essere fatta da persone non esperte. Molte giovani si mettono a dieta nella disperata convinzione di perdere peso proprio come ha fatto un vip e il più delle volte falliscono l’obiettivo. È una cosa molto comune e si può superare andando da un dietologo. È lui che deve stabile quale sia il regime più adatto. Ci deve essere prima una visita, supportata da esami del sangue, magari anche un elettrocardiogramma, per stabilire quali siano i punti su cui lavorare.

Il secondo step è decidere quali siano gli errori più comuni. Magari non avete bisogno di una dieta, ma di correggere alcune abitudini alimentari. Può essere che mangiate troppi grassi o che non consumiate abbastanza verdura? Per perdere peso a volte basta anche solo questo.
 
Inoltre, sfatiamo il mito che la dieta sia solo sacrifici. È possibile, infatti, anche concedersi qualche trasgressione. Diciamo una alla settimana. Scegliete voi cosa: un dolce, un gelato o un piatto salato un po’ più calorico. Questa cosa fa molto bene all’umore.
 
Non tutte le diete sono da demonizzare: ieri abbiamo detto che quelle famose spesso fanno male. Ne esistono alcune che sono realmente efficaci, come le diete a basso contenuto di grassi o le iperproteiche. Le prime, però, sono difficili da seguire nel tempo; le seconde pongono problemi di sicurezza, soprattutto sul lungo periodo. Insomma, tutto si può fare se a deciderlo è un medico.

Parole di Valentina Morosini

Potrebbe interessarti anche