Come riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua

Come riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua? Ecco per voi tante ricette golose per usare il cioccolato e fare dolci squisiti e golosissimi.

uova di cioccolato

Foto Pexels | Polina Kovaleva

Se anche voi siete sommerse di cioccolato e non sapete come fare per smaltirlo, ecco delle ricette facili e golose perfette per riciclare le uova di Pasqua. Dato che i dolci al cioccolato non sono mai esattamente light, potete preparare questi manicaretti e poi offrirli ai vostri amici o parenti (restrizioni permettendo). Abbiamo raccolto per voi tante ricette sfiziose e facili da preparare, perfette per tutta la famiglia. Vi suggeriamo di utilizzare il cioccolato rimasto, che sia al latte o fondente, per un salame di cioccolato, una torta morbida o dei cioccolatini da consumare a merenda con un caffè amaro.

Ecco tante idee golose per riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua.

Come utilizzare il cioccolato rimasto delle uova di Pasqua?

Il cioccolato si presta a tantissime ricette, ecco perché in questo caso potete realizzare numerosissime ricette per smaltire al meglio le uova di Pasqua ricevute. Per consumare il cioccolato, quindi, vi suggeriamo questi teneri e piccoli cioccolatini americani, conosciuti anche con il nome di “fudge”. In alternativa, provare i cioccolatini ripieni con crema ganache… una bontà unica!

Ricetta per riciclare il cioccolato di Pasqua: il Fudge

cioccolatini americani
Foto Pexels | Karolina Grabowska

La ricetta per preparare il Fudge è molto semplice perché non dovrete fare altro che sciogliere il cioccolato a bagnomaria, amalgamarlo con del latte condensato e del burro, per poi versare tutto in uno stampo. Lasciate riposare in frigorifero il composto ottenuto per almeno un paio d’ore; infine, tagliate il dolce in piccoli quadretti e il gioco è fatto! Una ricetta veloce e facile da preparare anche con i bambini.

Come utilizzare le uova di Pasqua per preparare dei cioccolatini ripieni

I cioccolatini ripieni con crema ganache richiedono più tempo rispetto ai fudge, ma sono sfiziosi e perfetti da gustare anche dopo pranzo. Di seguito vi lasciamo tutti i dettagli con ingredienti e procedimento.

Ingredienti: 300 gr di cioccolato al latte, 300 gr di cioccolato fondente, 130 ml di panna, 30 gr di burro, mezzo bicchierino di rum.

Preparazione: La prima cosa da fare è procurarsi degli stampi in silicone per cioccolatini. Spezzettate 200 gr di cioccolato fondente e scioglieteli a bagnomaria, poi versate questo cioccolato sugli stampi e sbatteteli sul piano di lavoro, eliminate rapidamente il cioccolato in eccesso. Mettete gli stampi in frigorifero per almeno mezz’ora.

Nel frattempo preparate la crema ganache, mettete in un pentolino la panna, portatela a ebollizione e poi unite il cioccolato al latte, mescolate bene per farlo sciogliere, poi trasferitelo in un piatto e fate riposare per 20 minuti, unite il burro morbido e mescolate bene per avere una crema omogenea. Versate questa crema dentro i gusci di cioccolato che avete preparato arrivando a 2 millimetri dal bordo, poi ponete lo stampo in frigo ancora per un’oretta.

Sciogliete i 100 grammi di cioccolato fondente rimasti e poi mescolateli a quello che era rimasto all’inizio, versatelo sugli stampi in silicone per chiudere i vostri cioccolatini. Mettete lo stampo in frigo per almeno tre ore, meglio se per tutta la notte o addirittura un giorno intero.

Torta morbida al cioccolato con uova di Pasqua

Un dolce goloso amato specialmente dai bambini, la torta morbida al cioccolato è facile da realizzare e delizierà tutta la famiglia. Vi consigliamo di provare la ricetta della nostra Mud cake in modo da smaltire al meglio le uova di Pasqua avanzate. Il procedimento è anche molto semplice, infatti il cioccolato verrà tritato e amalgamato con della panna riscaldata. In questo modo otterrete una ganache al cioccolato perfetta per ricoprire la vostra torta morbida!

Consumare uova di Pasqua fondente: il salame di cioccolato

Spesso le ricette prevedono l’utilizzo del cioccolato fondente, quindi se avete ricevuto un uovo di Pasqua fondente potete utilizzarlo per realizzare il famosissimo salame di cioccolato. Procuratevi dei biscotti secchi, dello zucchero, del burro e delle uova, con pochissimi ingredienti darete vita ad una merenda squisita. Per scoprire le dosi degli ingredienti e il procedimento da seguire passo dopo passo, vi consigliamo di leggere la nostra ricetta.

Parole di Chiara Ricchiuti