Come indossare le espadrillas da donna? Ecco alcune idee di outfit

Come indossare le espadrillas da donna? Ecco alcune idee di outfit

Con un fascino intramontabile e un nome esotico, le espadrillas sono tipologie di scarpe che hanno conquistato un numero crescente di appassionati.

Queste tipologie di scarpe sono originarie della Spagna, precisamente della Catalogna, dove una particolare erba, che viene lasciata seccare, da secoli è utilizzata per costruire cesti, corde e anche suole per delle comode scarpe.

Nella loro diffusione a livello internazionale si sono trasformate da calzature utilizzate dai contadini in veri e propri accessori di moda.

Grazie a caratteristiche molto apprezzate come praticità e leggerezza, il loro successo oggi non conosce alcuna battuta d’arresto.

Una suola in corda generalmente piatta, che in alcuni modelli può trasformarsi anche in zeppa, e infinite combinazioni di colore per la parte superiore realizzata in tela: ecco quali sono le caratteristiche di queste scarpe versatili e comode.

Vediamo di seguito quali sono gli abbinamenti più riusciti con le espadrillas da donna, esplorando alcune idee di outfit per le occasioni più svariate.

Come abbinare le espadrillas a gonne e vestiti?

Tra le idee più interessanti per indossare le espadrillas vi sono sicuramente quelle che prevedono gli abbinamenti con gonne di vari modelli, forme e dimensioni.

Le espadrillas sono perfette quando abbinate ad un abito lungo e morbido dalle linee sinuose. Grazie alla loro capacità di attirare l’attenzione su una zona del corpo come le caviglie, pur in maniera discreta, le espadrillas possono conferire eleganza senza scendere a compromessi per quanto riguarda la comodità.

Gli abiti lunghi possono anche essere indossati con espadrillas dalla suola piatta per un look dalle ispirazioni boho-chic. Mentre i vestiti più attillati e di dimensioni mini si abbinano meglio alle espadrillas con un po’ di tacco.

Con una gonna corta dal look geometrico si può optare per un paio di espadrillas dal tocco unico, ovvero le mules, che sono prive di lacci e aperte sul tallone.

Per sottolineare una caviglia sottile, che rappresenta un importante elemento di seduzione, è ideale puntare su espadrillas che vanno allacciate, creando sinuosi giochi di linee.

Che si tratti di modelli a punta chiusa oppure aperta, vi sono le espadrillas con la zeppa che si adattano perfettamente anche ai look più sbarazzini e sono perfette per regalare qualche centimetro in altezza alle fisicità più minute.

Quali sono i migliori abbinamenti tra espadrillas e pantaloni?

Dagli shorts estivi fino ai jeans alla caviglia: le espadrillas si prestano a essere indossate con una vasta gamma di pantaloni.

Per un appuntamento casual è possibile puntare anche sulle maxi-tute in tessuti naturali, che si accostano perfettamente con il fascino rustico delle espadrillas.

Gli abbinamenti più riusciti con le espadrillas a suola piatta o con un po’ di tacco rappresentano senza dubbio il perfetto matrimonio con i pantaloni in stile palazzo. Grazie alla lunghezza del pantalone, questo abbinamento può valorizzare qualsiasi fisicità poiché regala centimetri in altezza e assottiglia la figura.

Questo tipo di outfit riesce a esaltare le caratteristiche di ogni donna, perché le calzature accentuano l’attenzione sulla caviglia, assottigliandola al tempo stesso, mentre i pantaloni donano equilibrio alla figura, celando la presenza di eventuali difetti.

Per un abbinamento in stile Anni Settanta, ideale per donne alte, è possibile puntare sui pantaloni a zampa d’elefante, che fanno capolino periodicamente tra le tendenze e stanno benissimo con le espadrillas. La linea fluida dei pantaloni è perfetta per il look casual delle espadrillas.

Al lavoro e anche in autunno: la versatilità delle espadrillas

Per coloro che desiderano indossare le espadrillas anche al lavoro è possibile optare su modelli meno casual, creando un outfit perfetto per gli impegni professionali senza troppo sforzo.

Una maxi-giacca dai colori neutri, un paio di jeans poco sopra la caviglia e una maglietta bianca sono gli elementi indispensabili per un look da lavoro particolarmente riuscito.

Per chi non vuole rinunciare alle espadrillas anche nella stagione autunnale, è possibile puntare su gonne lunghe di pelle abbinate a un blazer. In alternativa, si può optare per un abito di lana leggera con un paio di espadrillas rigorosamente a punta chiusa.

Una nota importante da non trascurare è quella che riguarda la scelta degli accessori. Borse, cinture e gioielli di vario tipo giocano un ruolo cruciale nel definire il look di ogni donna.

Basta poco, infatti, per rendere anche il più semplice degli abbinamenti per il tempo libero un outfit perfetto per un aperitivo con le amiche. Le espadrillas più estive, come ad esempio quelle con le stampe a righe, si adattano perfettamente con accessori in rattan, in legno oppure con le frange.

Per indossare le espadrillas anche di sera, gli accessori in pelle sono perfetti. Largo spazio dunque a borse e giacche che conferiscono alle espadrillas, preferibilmente di toni neutri o neri, un look più cittadino e contemporaneo.