Come eliminare borse e occhiaie

Alcuni consigli per mimetizzare borse e occhiaie. Bisogna utilizzare creme specifiche per il contorno occhi, e curare molto l'alimentazione.

Pubblicato da Irene Giovedì 4 giugno 2009

A causa delle borse e delle occhiaie assomigliate a dei panda? Questi due inestetismi rovinano il nostro sguardo, ma per fortuna, ci sono dei rimedi per contrastarli. Creme specifiche per il contorno occhi, trucco, e una corretta alimentazione possono esserci d’aiuto.

Se il vostro problema sono le antipatiche borse sotto gli occhi, potete acquistare dei prodotti specifici per contrastare il gonfiore. Contengono caffeina e sostanze drenanti che limitano il gonfiore e favoriscono l’eliminazione dei grassi nella zona sotto gli occhi.

Le borse sotto gli occhi, infatti, sono causate dalla perdità di elasticità di questa zona e dall’accumulo di tessuto adiposo che provoca il rigonfiamento.

Se il gonfiore è veramente eccessivo e neppure i prodotti in commercio lo mimetizzano, allora bisogna ricorrere alla chirurgia estetica. L’intervento per eliminare le borse sotto gli occhi si chiama blefaroplastica.

Le occhiaie non sono solo causate da stanchezza: c’è chi ha i famosi aloni blu-viola sotto gli occhi, che fanno parte del proprio viso. Gli aloni blu spesso caratterizzano le donne con carnagione molto chiara e con problemi di capillari fragili.

In questo caso sono utili le creme che favoriscono la micro circolazione, ma anche gli integratori a base di mirtillo e frutti rossi.
Le occhiaie si possono mascherare con il trucco, iniziando dal correttore che deve essere arancione per coprire al meglio il blu dell’occhiaia.

Alcuni consigli per l’alimentazione:
per evitare la ritenzione idrica che può causare anche l’insorgere delle borse, limitare l’uso del sale. Consumare mirtilli freschi, oppure succo di mirtillo o integratori a base di mirtillo, ananas e pomplemo che hanno proprietà diuretiche.

Foto:
pro.corbis.com