Cartoni di Natale per bambini: i più belli da vedere

I cartoni più belli per il Natale dei più piccoli da guardare insieme durante le festività natalizie. Imperdibili!

Cartoni di Natale per bambini

Foto Shutterstock | Shopping King Louie

I cartoni di Natale sono perfetti per festeggiare il Natale con i vostri bambini. I protagonisti di film d’animazione natalizi li faranno sognare e amare ancora di più questo meraviglioso periodo dell’anno fatto di magia. In tema di cartoni animati di Natale non esiste l’età! Non si è mai troppo adulti per non rimanerne affascinati.

Stilare una classifica dei cartoni animati di Natale più belli è un’impresa complicata, perché i classici sono intramontabili e senza tempo. Per sorprendervi ci sono anche delle novità recenti, come Klaus, uno dei nuovi film d’animazione targato Netflix. Quello delle feste è il momento giusto per scoprire e riscoprire i cartoni di Natale per bambini. Scommettiamo che qualcuno di questi lo avevi già in mente?

E allora, armatevi di plaid rosso e rilassatevi sul divano! Ecco la lista dei cartoni animati da guardare insieme ai bambini in prossimità delle feste natalizie, magari sorseggiando una cioccolata calda insieme a qualche biscotto fatto in casa.

Cartoni di Babbo Natale

Il protagonista di tantissime storie che i bimbi attendono ogni anno è  un personaggio che si veste di rosso, ha la barba bianca e porta i giocattoli ai più buoni. Tra i cartoni animati per bambini più amati è proprio Babbo Natale che ricopre il ruolo principale. Ecco alcuni titoli.

Il figlio di Babbo Natale

Il figlio di Babbo Natale è uno dei cartoni animati meglio riusciti degli ultimi anni. Una meravigliosa commedia che vede protagonista tutta la famiglia dei Babbi Natale. Il film del 2011, prodotto con la tecnica della grafica computerizzata, è una favola natalizia moderna. Arthur, il figlio di Babbo Natale, deve riuscire in poche ore a consegnare un regalo alla piccola Gwen, che per errore non ha ricevuto il suo dono.

 Nightmare Before Christmas

Questo cartone animato firmato dalla pluripremiata mano di Tim Burton, vede Babbo Natale rapito da Jack Skeletron, che proviene dal mondo di Halloween. Si tratta di uno dei cartoni di Babbo Natale per eccellenza, che farà incollare grandi e piccini allo schermo!

Klaus – I segreti del Natale

Klaus è uno dei cartoni di Babbo Natale usciti proprio quest’anno e che dovete assolutamente vedere. Jesper, un postino poco volenteroso, viene relegato ai confini del mondo a consegnare le lettere. Qui incontra un uomo di nome Klaus, un vecchio taciturno, abile nella costruzione di giocattoli. Che la fiaba abbia inizio!

Cartoni  di Natale Disney

Immancabili, i cartoni di Natale targati Disney sono i classici dei quali non possiamo fare a meno. Un mondo magico che si unisce alla festa più bella dell’anno. Cosa c’è di meglio per sognare?

A Christmas Carol

La fiaba di Dickens prende vita in un cartone animato di Natale senza tempo, dove attori del calibro di Jim Carrey, Gary Oldman e Colin Firth vengono cartonizzati attraverso la tecnica della performance capture. Nella lista dei cartoni animati di Natale non poteva mancare!

Frozen: le avventure di Olaf

Il pupazzo di neve più famoso del mondo Disney, insieme ai personaggi del campione d’incassi Frozen, sono protagonisti di uno dei film d’animazione natalizi più divertenti in assoluto. In prossimità del Natale, Elsa e Anna non hanno nessuna tradizione natalizia particolare e Olaf, accompagnato dalla renna Sven, viaggia alla ricerca dell’usanza migliore da proporre alle due principesse.

Lanny e Wayne missione Natale

Protagonisti di questo cartone animato targato Disney sono gli elfi di Babbo Natale: a Wayne viene negata la promozione nel suo lavoro e, stanco e demoralizzato, incontra Lanny, recluta, al contrario, entusiasta. Insieme attraverseranno delle avventure eccezionali.

Quando i bambini eravamo noi

Infine ci sono i cartoni di Natale che hanno segnato la nostra infanzia e che guardiamo sempre ancora col trasporto di un bambino. Ecco i migliori natalizi.

Anastasia

Feste e balli, fantasie/É il ricordo di sempre/Ed un canto vola via/Quando viene dicembre. Chi non ha mai canticchiato questo motivo del capolavoro distribuito dalla 20Th Century Fox?

Immersa nella fredda e innevata steppa russa, Anya non ha ricordi del suo passato. Ma il giovane Dimitri e Vladimir notano una somiglianza con Anastasia, la principessa scomparsa. Sarà proprio lei?

Balto

Impossibile concludere la lista cartoni di Natale se non con Balto, che grazie alla sua forza d’animo riuscì a portare in Alaska le medicine contro la difterite, malattia che causava morti soprattutto tra i più piccoli. Una storia talmente struggente e dolce che è impossibile non lasciarsi scendere qualche lacrima.

Parole di Francesca Secci

Giornalista per vocazione, scrivo articoli di attualità e di moda. Amo seguire le tendenze, come queste si evolvono e permeano la società di cui tutti facciamo parte.