Il look di Camila Cabello alla première di Cenerentola è un’esplosione pop

La cantante ex concorrente di X Factor USA si trasforma in una vera principessa Disney alla prima di Cenerentola, con un look mozzafiato grintoso e moderno!

Camila Cabello

Foto Shutterstock | Jamie Lamor Thompson

Quella presentata a Miami il 1 settembre è una Cenerentola anomala, imprevedibile e super moderna che non poteva avere come protagonista altri che Camila Cabello, la it-girl che tutti amano. Il film musical arriverà oggi su Prime Video ed è una rivisitazione in chiave contemporanea di una delle favole più amate dai romantici di tutto il mondo.

Se nel film Cenerentola ambisce a diventare un’affermata stilista, alle prese con un taglia e cuci all’ultimo grido che abbandona la mestizia della tradizione, Camila Cabello alla première del film ha sfoggiato un look da vera principessa pop. Basta abiti da valzer, delicati e regali, ora la Disney punta su crop top e gonne in tulle vaporose e colorate.

La gonna in tulle di Camila Cabello è già un must

Accompagnata da Shawn Mendes, principe azzurro nella vita quanto nel film, la Cabello ha indossato un completo di Christian Siriano che gli stilisti Rob Zangardi e Mariel Haenn hanno cucito su misura per lei. Uno stile dal carattere deciso che profuma di femminismo e indipendenza, ma che non disdegna un pizzico di romanticismo.

Una gonna in tulle color giallo canarino, prorompente e con lo strascico che ci ricorda un’altra principessa Disney tra le più amate – sì, Belle, parliamo di te! – viene mixata con un semplicissimo top bianco tanto basic quanto perfetto. Con un pizzico di eyeliner giallo a condire il tutto, il gioco è fatto: una nuova versione di Cenerentola è pronta a stupirci.

Camila Cabello
Photo Courtesy of Amazon Studios

Billy Porter è Fab G., la Fata Madrina genderless

Per una rivisitazione in chiave ultra moderna di Cenerentola davvero vi aspettavate una Fata Madrina tradizionale? Il film punta in alto e osa con un Billy Porter al massimo dello splendore, che dà voce e movenze a Fab G., fata turchina genderless già simbolo LGBT.

E il look sfoggiato alla prima del film a Miami dal cantante e performer è un tripudio di grinta e modernità la cui fluidità abbatte gli stereotipi e parla alle generazioni social.

Parole di Giorgia Sdei