Bruce Willis e Demi Moore, fu grande amore. Perchè si sono lasciati?

I due si incontrarono durante una première nel 1987, la loro relazione riempì colonne su colonne di rotocalchi all’epoca All’inizio era Demi Moore la star della coppia, nel pieno del suo momento d’oro con la dipendenza da alcol e droghe finalmente superata. Il successo di Bruce Willis arrivò solamente qualche anno dopo – per intenderci: … Leggi tutto

I due si incontrarono durante una première nel 1987, la loro relazione riempì colonne su colonne di rotocalchi all’epoca

All’inizio era Demi Moore la star della coppia, nel pieno del suo momento d’oro con la dipendenza da alcol e droghe finalmente superata. Il successo di Bruce Willis arrivò solamente qualche anno dopo – per intenderci: Pulp Fiction è del 1994, Die Hard del 1995. Era il 1987 e la loro relazione fu tra le più ‘chiacchierate’ di quel periodo.

Si sposarono quattro mesi dopo, l’attrice rimase subito incinta della loro primogenita Rumer – oggi 35enne. Sin da quando annunciato il matrimonio però sono stati sempre bersaglio del gossip, i rumor su una possibile separazione circolavano costantemente: “Non smettono di dirlo, un giorno avranno ragione”, disse nel 1993 la Moore in un’intervista concessa ai microfoni di Vanity Fair. Quel fatidico giorno arrivò a undici anni dalle nozze.

Demi e Bruce, la coppia che fece impazzire Hollywood: perché si sono lasciati?

Negli undici anni di matrimonio Demi Moore e Bruce Willis – saliti all’altare nel 1987 – hanno dato alla luce tre figli: Rumer, Scout e Tallulah. Per loro hanno resistito fin troppo, poi la relazione si è completamente disintegrata. Le prime avvisaglie pochi anni dopo essersi sposati, con l’attrice che ha raccontato di come lui la “controllasse” e del fatto che la volesse convincere ad abbandonare una lanciatissima carriera da protagonista a Hollywood per diventare mamma a tempo pieno. “Non funzionerà mai, sei sempre fuori a girare un film”, le disse.

Bruce Willis e Demi Moore, undici anni di matrimonio e tre figli: il motivo della separazione
Bruce Willis e Demi Moore in una foto di coppia del 1996, si sarebbero lasciati poco dopo – pourfemme.it (fonte ANSA)

Lei invece ha sempre rivendicato la propria libertà, come ha spiegato nella sua autobiografia pubblicata nel 2019 e intitolata Inside Out. Poi la consacrazione definitiva quando nelle sale esce il film Ghost – era il 16 novembre del 1990. Willis a quel punto ammette con sincerità: “Non so se voglio essere ancora sposato”; tuttavia, nonostante la Moore avesse chiesto di essere lasciata, l’attore decise di non fare nulla.

L’annuncio ufficiale della loro separazione arrivò nel 1998, quando la coppia già da tempo viveva separata da un paio di anni. Dopo la rottura emersero storie sulla presunta infedeltà da entrambe le parti e le dichiarazioni di Bruce in un’intervista concessa a Playboy del 1996 fanno capire come non fosse esattamente propenso alla monogamia: “Nessuna donna può soddisfare l’impulso naturale dell’uomo a procreare, procreare e ancora procreare. È un istinto che non va via, puoi fare tre, dieci, cento mille bambini”.

Gestione cookie