I 13 alimenti che non scadono mai, o quasi!

Lo sapevate che lo zucchero, se conservato correttamente, può durare quasi per sempre? E che il cioccolato fondente può rimanere in dispensa fino a due anni?

olio

Foto Getty Images | Stevepb

Sebbene ci siano solo una manciata di cibi che sono veramente buoni “per sempre”, alcuni cibi, se conservati correttamente, possono durare più a lungo di quanto pensiate. Di seguito è riportato un elenco di alimenti che durano a lungo, al di là delle indicazioni sull’etichetta, per ridurre al minimo lo spreco di alimenti nella vostra cucina.

Non confondere la data di scadenza

C’è molta confusione intorno alla corretta lettura e interpretazioni delle date di scadenza. La prima cosa da tenere bene a mente è che la legislazione dell’Unione Europea per la sicurezza alimentare prevede due tipi diversi di etichette con due diversi significati: “da consumarsi preferibilmente entro il” e “da consumarsi entro il”.

Quest’ultima dicitura indica entro quale data si può consumare un cibo in sicurezza. Oltre quella data è possibile che compaiano batteri e che il prodotto si deteriori, come nel caso di latte, pesce fresco e carne tritata.

Mentre “Da consumarsi preferibilmente entro il” indica il cosiddetto Termine minimo di conservazione. Dopo questa data il prodotto potrebbe perdere le sue qualità organolettiche, ma rimane commestibile senza rischi per la salute. Si trova su alimenti congelati, refrigerati, essiccati, in scatola e altri ancora, come per esempio l’olio.

Alimenti che non scadono mai!

Ci sono pochi cibi che non vanno mai a male. Tuttavia, l’avvertenza è che devono essere conservati in condizioni adeguate. Il prodotto dovrebbe essere conservato in luogo fresco, asciutto, non umido, lontano da fonti di luce e di calore. Per i prodotti a temperatura ambiente, ciò significa che la temperatura dovrebbe idealmente essere compresa tra i 10 e i 21 gradi. Il prodotto dovrebbe, inoltre, essere lontano dalla luce solare per mantenere le sue qualità organolettiche il più a lungo possibile e impedirne il deterioramento.

Leggi anche: come conservare i cibi

Acqua in bottiglia

L’acqua si conserva a tempo indeterminato, sebbene il gusto possa essere influenzato dalle condizioni di conservazione, inclusa la luce solare, gli oggetti intorno ad essa e i contenitori utilizzati per conservarla.

Zucchero

Lo zucchero non si deteriora mai, se conservato nella dispensa nelle giuste condizioni, ma per una migliore qualità, meglio usarlo entro due anni dall’apertura.

Alimenti che puoi conservare a lungo

Latte in polvere

Finché viene conservato in un luogo fresco, asciutto e buio, il latte in polvere può durare fino a 5 anni. Se conservato a temperature elevate, può deteriorarsi in meno di 3 mesi.

Bustine di tè

Se non aperte, le bustine di tè possono essere conservate per un massimo di 3 anni nella dispensa. Una volta aperta la confezione, il tempo di conservazione scende a 18 mesi.

Salsa di soia

La salsa di soia non aperta può durare fino a 3 anni nella vostra dispensa e potete anche tenerla in dispensa dopo l’apertura. La refrigerazione assicura che le salse e i condimenti commerciali rimangano freschi per un periodo di tempo più lungo, quindi è per motivi di qualità, non di sicurezza, che sarebbe bene tenerla in frigorifero.

Salsa teriyaki

Proprio come la salsa di soia, la salsa teriyaki non ha bisogno di essere refrigerata dopo l’apertura e può durare in dispensa fino a 3 anni senza essere aperta.

Spezie macinate

Anche dopo l’apertura, le spezie macinate come cannella e peperoncino in polvere possono durare in dispensa da 2 a 3 anni.

Prodotti in scatola

La maggior parte dei prodotti in scatola non aperti dura circa 2 anni in dispensa. I prodotti in scatola a bassa acidità, come zuppa, fagioli e piselli, possono durare fino a 5 anni.

Alimenti che puoi conservare per un tempo piuttosto lungo

Miele

I prodotti dolci, come il miele, possono essere conservate in dispensa nelle giuste condizioni per un massimo di 2 anni.

Aceto

Vari tipi di aceto, come il balsamico e quello di vino rosso, possono durare fino a 2 anni in dispensa.

Cioccolato

Le tavolette di cioccolato non zuccherate possono durare fino a 2 anni in una dispensa.

Fagioli secchi

Che si tratti di cannellini o borlotti, i fagioli secchi durano fino a 2 anni.

Pasta secca

La pasta secca – naturalmente senza uova – può durare in dispensa fino a 2 anni.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.