Creme solari: ecco le proposte migliori

Le creme solari rivestono un'importanza fondamentale per proteggerci dai danni dei raggi UV. In più assicurano un'abbronzatura uniforme, sana e duratura. Ecco le migliori proposte low cost in commercio!

Ragazza crema solare

Foto Shutterstock | Rido

Sfatiamo subito un falso mito: non è vero che usando la crema solare non ci si abbronza, anzi. Proteggendosi con un prodotto con SPF medio o alto si può ottenere un’abbronzatura più uniforme e duratura, ma senza rinunciare alla salute. Come è ormai noto, infatti, i raggi UV possono provocare danni più o meno gravi sulla pelle, da quelli temporanei come scottature o eritemi, a quelli permanenti come rughe, macchie o addirittura tumori. Per questo è fondamentale proteggere la pelle con una crema solare prima di esporsi al sole.

Esistono in commercio un’infinità di prodotti tra cui scegliere, con diverse formulazioni, texture o caratteristiche: creme, spray, gel e latti solari specifici per pelli sensibili, per bambini, per pelli con acne, per pelli mature, per proteggere i tatuaggi, i capelli, le labbra e via dicendo. Scopriamo insieme il mondo delle creme solari e come ottenere un’abbronzatura perfetta per viso e corpo con la giusta protezione!

Migliori creme solari 2021

La caratteristica fondamentale che rende una crema solare un buon prodotto è la sua capacità di schermare dai raggi dannosi senza risultare troppo pesante sulla pelle. Sono molti i prodotti che corrispondono a questa descrizione, fortunatamente parecchi dei quali anche economici. Ecco 3 proposte di creme solari economiche da provare:

Creme solari biologiche

Siamo nell’era della clean beauty, vale a dire un’industria cosmetica attenta alla salute non solo della persona, ma anche dell’ambiente. Per questo abbiamo pensato di proporvi anche 3 creme solari 100% bio:

Migliori creme solari consigliate dai dermatologi da trovare in farmacia

Per chi predilige prodotti professionali, per una protezione solare che non lasci spazio ad alcun rischio, esistono anche le proposte dei dermatologi e dei professionisti del settore. Tali prodotti si possono solitamente trovare in farmacia e, pur avendo prezzi leggermente più alti rispetto ai brand mainstream, presentano caratteristiche ineguagliabili. Ecco 3 proposte da provare:

  • Defence Sun Bionike, uno spray solare con SPF 30 dalla texture trasparente e leggera facile da applicare.
  • Latte spray Dermosol Lichtena, perfetto per prevenire gli eritemi e dal potere idratante e antiossidante. SPF 30.
  • Crema solare Anthelios La Roche-Posay, pensata per proteggere le pelli acneiche e a tendenza grassa con SPF 50.

Creme solari per le scottature: i doposole

Foglie di aloe vera tagliate
Foto Pixabay | Franziska Ingold

Passiamo ora ai prodotti di cui si sente di più il bisogno dopo una giornata sotto al sole andata “un po’ troppo oltre”: i doposole. Non tutti hanno la fortuna di poter usare creme solari superabbronzanti e non pagarne le conseguenze. Se non siamo state brave ad applicare la crema solare, ci siamo dimenticate di fare una seconda passata dopo un bagno al mare o in piscina o, più semplicemente, abbiamo una pelle molto fotosensibile, le creme solari per le scottature fanno al caso nostro. Tra i doposole in commercio vi sono proposte low cost che puntano sulle texture in gel leggere e sulle formule agli estratti di frutti. Ecco qualche esempio:

  • Gel doposole Hawaiian Tropic all’aloe, ingrediente perfetto per lenire la pelle scottata dal sole.
  • SOL Estratti di Anguria Bottega Verde, un prodotto pensato per idratare e lenire la pelle e, allo stesso tempo, preservare più a lungo la tanto sudata abbronzatura. A base di estratto di anguria.
  • Crema doposole Consho Bioearth, formulata con succo di aloe vera, olio di rosa mosqueta ed estratti di cetriolo e zenzero.

Le creme solari sono le nostre migliori amiche sia durante l’estate che in inverno, perché i raggi UV non si fermano davanti a nulla!