72 enne aggredisce dottoressa e le mette le mani al collo: denunciato

Succede a Roma all'ospedale S.Andrea dove un uomo ha prima minacciato di morte una dottoressa e poi le ha stretto le mani al collo. All'origine del diverbio le cure somministrate al figlio del 72enne.

Pubblicato da Gaia Magenis Lunedì 16 aprile 2018

72 enne aggredisce dottoressa e le mette le mani al collo: denunciato
Foto di Stockforlife/via Shutterstock.com

Un 72enne ha aggredito la dottoressa che aveva in cura il figlio dell’uomo. Succede a Roma, dove un uomo di origini calabresi è letteralmente saltato addosso ad una dottoressa dell’ospedale Sant’Andrea. L’origine dell’aggressione sarebbe da attribuire a un diverbio sulle cure somministrare figlio malato.

La dottoressa, dopo aver subito delle minacce di morte, ha visto poi l’uomo stringerle le mani al collo per poi scappare e far perdere le sue tracce.

Le forze dell’ordine della Stazione di Roma Tomba di Nerone, giunti sul posto, sono riusciti a risalire all’uomo che è stato individuato e fermato. Il 72enne è stato denunciato in stato di libertà per lesioni personali e minacce.