I musei da visitare restando a casa: ecco i dieci più famosi!

Chiusi in casa per il coronavirus non significa per forza noia, su Pourfemme ecco dieci musei da visitare virtualmente: da Londra a Milano, da Madrid a New York!

10 musei da visitare da casa

Foto Shutterstock | GaudiLab

Care lettrici di Pourfemme, siamo tutti nella stessa situazione: costretti a casa dal coronavirus e dal nostro senso civico, sull’orlo della noia e sempre volenterose di scoprire nuove attività in cui cimentarsi. Solitamente riordiniamo casa, facciamo le pulizie di Pasqua, ci dedichiamo al giardino e al fai-da-te, ma oggi siamo qui per darvi un suggerimento particolare e inaspettato: lo sapete che potete visitare i musei più importanti del mondo pur rimanendo comodamente sedute sul vostro divano? Chi l’ha detto che è vietato viaggiare, entrare al British Museum di Londra o all’Hermitage di San Pietroburgo? Nessuno! Ecco allora una lista di dieci tra i musei più celebri d’Italia, d’Europa e del mondo che ci permettono di accedere a cataloghi online e tour virtuali interattivi, per farci vivere l’esperienza della presenza, anche quando la presenza non è cosa possibile!

I magnifici dieci musei

  1. La Pinacoteca di Brera a Milano con la sua arte cristiana, per chi spera nella catarsi.
  2. La Galleria degli Uffizi a Firenze: Botticelli, Caravaggio, Michelangelo, Piero della Francesca e tanti altri sul nostro pc!
  3. I Musei Vaticani a Roma: riassumere le opere conservate ai Musei Vaticani è impossibile, sappiate solo che spazierete dall’ala egiziana a quella etrusca, dall’area etnologica a quella degli arazzi, dalla sala delle carrozze a quella di arte contemporanea.
  4. Il Museo Archeologico di Atene: dalle immagini dei libri di storia e storia dell’arte classica e antica direttamente davanti ai vostri occhi, ma da casa!
  5. Il Prado di Madrid: il museo spagnolo più importante che ospita Francisco Goya, rivoluzionario e visionario, crudo e cupissimo.
  6. Il Louvre a Parigi: servono giorni e giorni per visitarlo dal vivo e servirà parecchio tempo anche per farlo da casa. Il Louvre è sterminatamente vasto, ma tanto non ci corre dietro nessuno…
  7. Il British Museum di Londra: la sezione dell’arte assiro-babilonese è spettacolare e mastodontica, non potete perdervela!
  8. Il Metropolitan Museum a New York: fuori dal Met di NY hanno girato tanti film e tenuto tanti eventi quante sono le opere conservate al suo interno. Il museo sede del Met Gala, per intenderci, dove ogni anno le celebrities si ritrovano all’insegna di uno stesso tema artistico da seguire sfoggiando i propri abiti da tappeto rosso.
  9. L’Hermitage di San Pietroburgo: opere impressioniste di Gauguin, Rembrandt, Degas; di Matisse, Monet, Van Gogh. Ma anche qualche sporadico Caravaggio e Canova, poi Kandinskij, Pissarro, Velàzquez e tanti altri.
  10. La National Gallery of Art di Washington: alla galleria nazionale della capital USA tanti quadri di natura morta e ritrattistica, realizzati però dai più celebri e dotati artisti della storia.

Parole di Martina Di Paolantonio

Laureata in Moda e Costume e da sempre appassionata di cinema, arte contemporanea e scrittura. Amo scovare i dettagli particolari delle cose e raccontarli nel modo più glamour possibile.