Zumba fitness, è boom anche in Italia

Zumba fitness, è boom anche in Italia

    Zumba fitness

    E’ il fenomeno del momento, un vero e proprio boom: è lo Zumba fitness, la novità che furoreggia nelle palestre di tutta Italia. A metà strada tra esercizi di aerobica e balli latino-americani, questa disciplina sportiva sta letteralmente spopolando tra gli appassionati di fitness, e attirando anche coloro che, dall’esercizio fisico, si tenevano accuratamente lontani. Del resto siamo in prossimità dell’estate, la prova costume è incombente e con essa la necessità di una certa remise en forme. E cosa c’è di meglio, per recuperare tonicità e sciogliere qualche adiposità di troppo, di un allenamento a base di esercizi ritmati a suon di musica? Ci si diverte, si bruciano calorie e si modella il corpo. Lo Zumba fitness ci promette questo piccolo miracolo. Come? Vediamo di scoprirne qualcosa in più.

    Cominciamo con un po’ di storia. Lo Zumba fitness nacque, come spesso capita per le idee geniali, da un caso. Un insegnante di fitness colombiano, Beto Perez, aveva scordato le solite musiche per la lezione di aerobica, e dovette adattarsi a usare le cassette che ascoltava di solito, ovvero, proprio balli latino-americani. Cercando di abbinare in modo costruttivo quelle musiche alla ginnastica, vennero fuori nuovi esercizi che poi si concretizzarono nel Zumba fitness, che negli USA prese piede molto rapidamente. Ma anche nelle nostre palestre si sta imponendo, grazie a corsi offerti da insegnanti professionisti, e grazie soprattutto al fatto che permette di ottenere ottimi risultati sul corpo senza che sia necessario avere della qualità specifiche di partenza. Tanto per intenderci, non bisogna avere chissà quali doti danzerecce per diventare bravissimi in Zumba fitness.

    Lo Zumba fitness è un interessante mix di esercizi lenti e veloci, tutti basati sul ritmo delle danze caraibiche.

    Nello specifico, si suddivide in sezioni alternate, alcune più lente, altre più veloci e sostenute, in cui si combinano i passi dei ritmi caraibici come la salsa, il merengue o la rumba, con movimento aerobico ed esercizi di resistenza, perfetti per stimolare le varie zone del corpo. Inoltre il continuo cambio di ritmo rende questa attività dinamica, divertente e non noiosa. Una lezione tipo si divide in 4 fasi:

    • La prima dura 5 minuti e consiste in un breve riscaldamento
    • La seconda prosegue per 45 minuti ed è la fase più intensa, quella che tonifica l’apparato cardiovascolare e che coinvolge tutta la muscolatura del corpo, dalle braccia, alla schiena ai glutei
    • La terza fase è quella defatigante, in cui il battito del cuore e il respiro tornano normali
    • Infine si conclude la lezione con lo stretching per distendere i muscoli contratti dallo sforzo

    Quali benefici si ottengono grazie allo Zumba fitness? Tanti, a giudicare dagli appassionati! Dal punto di vista prettamente fisico, le zone del corpo che possono trarre particolare giovamento da questo sport sono l’addome, il glutei, gli arti superiori e inferiori, inoltre il cuore, l’apparato circolatorio e i polmoni (come in tutte le attività sportive aerobiche) ne saranno stimolati in modo positivo. Senza contare le calorie che si bruciano, cosa che rende lo Zumba fitness perfetto anche da abbinare ad un regime ipocalorico se si deve dimagrire. Non vi resta che informarvi presso le palestre della vostra città e magari iniziare con una lezione di prova…

    695

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Dieta E FitnessProva Costumeginnastica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI