Le donne hanno più memoria degli uomini

da , il

    donna e uomo

    Chissà quante volte vi sarà capitato di restare sorprese davanti alla scarsa memoria vostro lui, che ha scordato per l’ennesima volta un appuntamento importante, la data del vostro anniversario, la lista della spesa, il nome delle vostre amiche e via dicendo. Ebbene, da quanto emerge da uno studio dell’Università di Cambridge, a quanto pare non è colpa della superficialità e della distrazione degli uomini, ma sono geneticamente meno predisposti a ricordare rispetto a noi donne. Scopriamo di cosa si tratta questo studio.

    Le donne hanno più memoria rispetto agli uomini, (un po’ ce ne eravamo accorte) lo conferma uno studio dell’Università inglese di Cambridge, pubblicata dal Daily Telegraph, che ha già effettuato dei test di memoria su un campione di 4500 persone e proseguirà fino ad arrivare ad un totale di 10.000 persone.

    L’età dei soggetti esaminati va dai 48 ai 90 anni, ma l’incapacità di ricordare non è certo un fattore legato alla vecchiaia maschile, perchè i primissimi risultati confermano che la donna, a prescindere dall’età, ricorda meglio e più cose.

    Lo studio servirà a individuare meglio i segni di malattie degenerative come l’Alzheimer. Andrew Blackwell.

    E’ la prima volta nella storia che questo studio si estende ad una così grande scala, ed usando questi dati sarà possibile stabilire se la memoria di una persona a una certa età è normale o nasconde qualche problema.