Come scegliere il colore dei capelli [FOTO]

da , il

    Non è facile scegliere il colore dei capelli, l’effetto potrebbe essere meraviglioso o decisamente inguardabile, occorre quindi affidarsi ad un bravo parrucchiere che ci sappia consigliare, oppure seguire qualche utile dritta come quelle che proviamo a fornirvi oggi, circa il modo migliore per scegliere la tonalità adatta ai propri colori, a seconda dell’incarnato del viso.

 Innanzitutto, per un effetto abbastanza naturale, occorre provare un colore che non si discosti troppo da quello originale e preferire delle meches in gradazione con il nostro colore di capelli, al posto di una tintura interamente coprente.

    Colore dei capelli per chi ha la carnagione chiara

    Chi ha pelle e occhi chiari, con un biondo di base starà benissimo con i toni biondi, sia cenere che intensi come il platino, e con i rossi, soprattutto ramati. meglio evitare il dorato ed i colori scuri, con i quali l’effetto sarebbe piuttosto dark. Per un look più estroso c’è anche l’arancione intenso.

    Il colore per chi ha la carnagione scura

    
Le carnagioni olivastre devono evitare i biondi, preferendo i colori caldi, cioè tutte le sfumature del castano, dal caramello al cioccolato, e riflessanti come il mogano o il prugna. Va benissimo anche il nero, i viola o i blu se invece volete un effetto audace.

    Il colore per chi ha la carnagione rosata

    La pelle rosata sta bene con i marroni chiari, dalla cannella al nocciola, i biondi scuri, cenere, o dorati e in alternativa, le meches dorate sul castano.