Come realizzare un orto

da , il

    Avete un giardino o un pezzo di terreno che volete trasformare in un orto? Non c’è niente di meglio per avere ortaggi sempre a disposizione e per risparmiare sulla spesa. Nell’orto potete coltivare ortaggi ed erbe aromatiche. Ecco alcuni consigli utili.

    Prima di tutto dovete acquistare gli strumenti adatti per curare il vostro orto: vanga, zappa e rastrello. Se il pezzo di terreno è piuttosto ampio, potete procurarvi una motozappa che vi aiuterà senza fatica e lavorare il terreno. Il prezzo di questo attrezzo varia dai 200 ai 1000 euro, dipende molto dalla tipologia.

    L’orto deve essere realizzato in una zona esposta al sole, ma al riparo dal vento. L’esposizione al sole è fondamentale perché le piante, per crescere hanno bisogno di luce. Inoltre un terreno ben esposto al sole ha meno possibilità di subire i danni delle gelate invernali.

    Vi consiglio di recintare l’orto per evitare l’ingresso di animali: basta usare dei paletti di ferro e una rete molto resistente. Naturalmente dovete anche realizzare un cancello per entrare! Poi, serve il famoso spaventapasseri. Per la realizzazione dello spaventapasseri dovete dare sfogo alla fantasia.

    Ogni ortaggio ed erba aromatica ha il suo periodo di semina e raccolta. Ci sono alcune qualità che possono essere seminate e raccolte quasi tutti i mesi dell’anno. Esistono i calendari delle semine che ci aiutano a capire quali sono i mesi adatti ad ogni ortaggio.

    Si possono acquistare le bustine di semi oppure le piantine già pronte. Si trovano nei garden center, ma anche nei grandi ipermercati e centri di fai-da-te (ad esempio Brico Center, Self, La Prealpina…)

    Foto:

    www.muckrakers.it

    www.gtgarden.it

    www.telegraph.co.uk

    www.getrichslowly.org

    www.veggiegardeningtips.com

    www.gruppoagritech.it