The Wolf of Wall Street annienta tutti

Furore al botteghino per The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese: il film con Leonardo DiCaprio ha, infatti, ottenuto degli incassi da record durante la sola prima settimana di programmazione al cinema. La pellicola statunitense ha immediatamente scalato la classifica e, nei soli primi giorni di programmazione nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, ha superato – anche se questi dati si riferiscono ai primi quattro giorni di programmazione e non ai primi tre, come in precedenza – i 3 milioni di incasso. La commedia candidata agli Oscar 2014 ha, così, battuto al box office i precedenti film di Scorsese: “The Aviator”, ad esempio, esordì con 2.1 milioni per fermarsi a 5.5 milioni totali, “The Departed” iniziò con 1.6 milioni e si fermò a 9.3 milioni e “Shutter Island” aprì con 1.9 milioni per, poi, fermarsi a 7.1 milioni complessivi.