Pane e pizza: i simboli della cucina italiana

La pizza non è altro che una discendente dal pane, il quale non può assolutamente mancare sulle tavole degli italiani. Ogni Regione ha le sue varietà e solo in Italia se ne contano ben 250 tipi diversi, con oltre 1000 differenti varianti. Eppure per la preparazione del pane occorrono soltanto pochi ingredienti base (farina, lievito, acqua e sale) che sapientemente combinati tra loro danno vita a tantissime varianti. Utilizzando gli stessi ingredienti è possibile preparare anche la pizza, nata a Napoli nel 1600 per rendere più appetibile la tradizionale schiacciata. La prima pizza margherita, chiamata così in onore della Regina Margherita di Savoia, verrà poi sfornata da Raffaele Esposito soltanto nel 1889.