La protesta delle fedeli a favore dell'aborto

In Polonia, il Governo ultraconservatore di Beata Szydlo vorrebbe introdurre una modifica alla legge sull’aborto al fine di apporre il divieto totale e assoluto in nome della morale cattolica. La legge è già di per sé una delle più restrittive d’Europa e consente alle donne di abortire solo in alcuni rarissimi casi: stupro, grave disabilità del feto o rischio per la salute della madre. Ora però tutto può cambiare… I partiti di destra e la Chiesa di Varsavia invocamo a gran voce il divieto assoluto dell’aborto, ma le fedeli non ci stanno. Il prete della chiesa di Sant’Anna a Varsavia si è espresso pubblicamente a favore del divieto assoluto e totale dell’aborto durante l’omelia, ma molte fedeli (soprattutto donne) si sono alzate e hanno abbandonato la chiesa per protesta. Un’altra fedele ha interrotto il discorso del prete per protestare contro il suo comportamento. Il video delle fedeli che protestano contro il prete della chiesa di Sant’Anna sta facendo il giro del web e del mondo, tra la gioia del popolo della Rete.