Incidente del bus in Spagna: 14 studentesse morte

L’incidente del bus avvenuto in Spagna durante il rientro a Barcellona di alcuni studenti , dopo una gita a Valencia, ha purtroppo causato la morte di 14 ragazze, di cui 7 erano studentesse italiane. Le vittime avevano tra i 19 e i 25 anni di età e soggiornavano in Spagna per l’Erasmus. Le vittime italiane identificate sono: la 21enne Elena Maestrini, la 22enne Valentina Gallo, la 22enne Serena Saracino e ancora Francesca Bonello, Elisa Valent, Lucrezia Borghi, Elisa Scarascia Mugnozza. Tra le vittime straniere una giovane rumena, una uzbeka, un’austriaca, una francese e due studentesse tedesche. Per non parlare dei feriti, alcuni gravi, altri meno, ma purtroppo numerosi. Il conducente del bus, al momento ricoverato in ospedale sotto shock, è invece indagato per “omicidio per imprudenza”.