Il cane più brutto

L’uomo non riesce a non classificare cose, persone ed animali: è il caso anche di Peanut, il cane che è stato eletto “cane più brutto del mondo”. Il cagnolino in questione ha partecipato ad una gara con altri 29 animali a quattro zampe ed ha conquistato il triste titolo di “world ugliest dog”. La gara si è tenuta alla fiera di Pataluma – in California, negli USA – ed il dolcissimo cane di appena due anni ha una mamma umana: Holly Chandler è il nome della donna di Greenville, nella Carolina del Nord. Peanut si trova in queste condizioni, perché ha subito maltrattamenti da cucciolo, comprese ustioni su più parti del corpo: la donna lo adottò, infatti, dopo averlo visto in un rifugio per animali, dandogli finalmente una casa e l’amore di cui aveva bisogno. La vincita di 1.500 dollari verrà utilizzata da Holly per pagare le cure veterinarie di altri animali maltrattati.