I consigli di stile di Enzo Miccio per l'invitata

Care amiche di Pourfemme, abbiamo intervistato per voi Enzo Miccio, vero maestro di stile, per avere preziosi consigli sul look da adottare per partecipare a un matrimonio come invitate.

Ecco cosa ha risposto alle nostre domande: “Non c’è una regola per tutti i matrimoni. Innanzitutto bisogna capire se si tratta di un matrimonio al mattino o un matrimonio pomeridiano. Il matrimonio al mattino prevede un look un po’ più dégagé, niente abiti troppo strutturati, magari l’utilizzo del cappello, perchè no!? Perfetti gli sweet colors, come li chiamo io, quelli che richiamano gli anni ’50. Consiglio poi un decolleté un po’ a punta, con un tacco non troppo alto. Se invece il matrimonio è di sera possiamo eccedere. Vi piace l’abito lungo? Attenzione: possiamo utilizzarlo ma solo se è stampato. Da evitare un abito lungo da gran sera perchè il matrimonio non è un galà ma è una cerimonia quindi bisogna attingere nel reparto cerimonie, non nel reparto grand soirée. I gioielli non devono essere troppo vistosi, ricordatevi di porre l’accento o sul collier o sugli orecchini, mai su tutti e due. E per finire, un trucco sobrio. Cerchiamo sempre di non togliere la scena alla sposa.”