Clooney, il romanticone

Il George Clooney che non t’aspetti. Il divo del cinema internazionale è stato premiato ai Golden Globe Awards 2015 con il Cecil B. DeMille, il premio alla carriera assegnato dalla stampa estera a Hollywood. In sala c’era anche sua moglie, l’avvocatessa inglese Amal Alamuddin. Proprio a lei ha rivolto un caloroso e romantico ringraziamento: “Ho avuto un buon anno e non mi riferisco solo alle recensioni ottenute per Monument Man. È una cosa umiliante – ha scherzato George -, quando trovi qualcuno da amare. Ancor più se sei stato in attesa per tutta la vita e hai 53 anni! Amal, qualunque sia stata l’alchimia che ci ha fatto incontrare, non potrei essere più orgoglioso di essere tuo marito”. Il primo red carpet da marito e moglie, per George Clooney e Amal Alamuddin è stato un successo!