Chris Brown nei guai

Chris Brown è finito di nuovo nei guai! L’esuberante, famoso e popolare rapper statunitense è stato arrestato dalla polizia di Los Angeles per aver minacciato una sua amica modella con una pistola all’interno della sua lussuosa villa. L’artista americano, che era finito diversi anni fa su tutti i tabloid di tutto il mondo per aver aggredito brutalmente l’allora sua fidanzata Rihanna, è stato denunciato dalla modella Baylee Curran. La ragazza ha rivelato al 911, il pronto intervento americano, di essere stata minacciata da Chris Brown dopo che lei aveva espresso ammirazione per una collana di diamanti indossata da un altro ospite del cantante. Prima dell’arresto il rapper si era barricato in casa per circa 14 ore e aveva pubblicato alcuni video sul suo profilo Instagram in cui ribadiva la sua innocenza e criticava l’azione della polizia. Chris Brown è stato poi rilasciato su cauzione.