Secchezza vaginale

Secchezza vaginale: tutti i rimedi naturali e non

La secchezza vaginale è un disturbo frequente tra le donne, specialmente in alcuni periodi della vita come la menopausa o la gravidanza. La causa è il calo di ormoni estrogeni.

1 di 6

1 di 6

Secchezza vaginale
La secchezza vaginale, accompagnata da bruciore, dolore durante i rapporti sessuali, o anche perdite bianche, è una condizione che tutte le donne, presto o tardi, sperimentano. Si tratta, infatti di un disturbo legato alle fluttuazioni ormonali, ad esempio è classica la secchezza vaginale prima del ciclo mestruale, oppure in fase di menopausa, dovuta al calo nel livello di estrogeni nel sangue. Tuttavia, ci sono dei casi in cui la secchezza dell’area vaginale e vulvare assume risvolti patologici, e si protrae rendendo la vita intima di chi ne soffre una sorta di tortura. In questi casi la sofferenza fisica è nulla in confronto a quella psicologica, alle ricadute negative in ambito affettivo, sessuale e relazionale, al crollo dell’autostima. Vediamo quali sono i sintomi della secchezza vaginale, le cause e soprattutto i possibili rimedi.

1 di 6

Pagina iniziale

1 di 6

Parole di Paola Perria

Paola Perria è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2009 al 2019, occupandosi principalmente di salute, benessere, tematiche relative alla maternità e alla gravidanza.

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.